IL NOTIZIARIOIL NOTIZIARIO

Il referendum per l’autonomia

Il 22 ottobre prossimo gli elettori di Lombardia e Veneto saranno chiamati alle urne per un referendum indetto da queste due regione. Molti cittadini cominciano a chiedersi di che cosa si tratti esattamente.

E’ bene spiegare che non è un referendum “scissionista”, ossia non chiede che la Lombardia e il Veneto si stacchino dal resto dell’Italia, come hanno invece chiesto nei rispettivi referendum Slovacchia, Scozia e Catalogna.

Ciò che chiede il “nostro” referendum è se i cittadini di Lombardia e Veneto vogliono avere più autonomia da Roma, sul modello delle regioni a statuto speciale (Sardegna, Sicilia, Valle d’Aosta, Friuli e Trentino Alto Adige).

In particolare, più autonomia nel poter spendere sul posto una maggior quota delle tasse che pagano i cittadini, anziché mandarle quasi tutte a Roma.

Il referendum è consultivo, ma, in caso di vittoria dei Sì, le due regioni avvieranno l’iter per chiedere a Roma uno “status” diverso da quello attuale.

Vediamo dunque qual è il quesito a cui dovranno dire Sì o No i lombardi: “Volete voi che la Regione Lombardia, nel quadro dell’unità nazionale, intraprenda le iniziative istituzionali necessarie per richiedere allo Stato l’attribuzione di ulteriori forme e condizioni particolari di autonomia, con le relative risorse, ai sensi e per gli effetti di cui all’articolo 116, terzo comma della Costituzione?”.

L’articolo 116 prevede che lo Stato possa concedere “ulteriori forme e condizioni particolari di autonomia” alle regioni che ne facciano richiesta.

 

Piero Uboldi 

TI POTREBBE INTERESSARE...

Andiamo in ferie con un “tesoro” Anche quest’anno, come consuetudine, il Notiziario chiude tre settimane per ferie. Un riposo che speriamo sia meritato, visto l’impegno che ogni gior...
Io non voglio diventare fascista Mia moglie odia il comunismo e allo stesso modo odia il nazismo, perché i suoi nonni le hanno raccontato le crudeltà che queste due i...
Non è vero, l’Europa non è un po’ più ... A metà giugno scrivevamo su questa stessa pagina un editoriale in cui annunciavamo che, finalmente, l’Europa ora è un po’...
Perchè solo l’Italia non può chiudere i porti? Il Partito democratico, dopo la sconfitta alle ultime elezioni amministrative, l’ha finalmente capito: gli Italiani sono seriamente ...
L’intelligenza artificiale La Nasa utilizzò i primi calcolatori elettronici (chiamiamoli pure computer) negli anni ‘60 per calcolare traiettorie e orbite corrett...
CONDIVIDI !

La nuova edizione è già disponibile!

Acquistala in edicola !

Oppure sfogliala in formato digitale

Scarica la nostra App gratuita