IL NOTIZIARIOIL NOTIZIARIO

Dieci borse di studio dall’Inps per un master in Cina, per i giovani, ma non per tutti

studenti esteroIl mercato del lavoro asiatico è in rapida e forte espansione, questo ormai è sotto gli occhi di tutti.

E in tempi di crisi, dove trovare un lavoro adeguato alla propria istruzione è quasi un miraggio, l’idea di spostarsi all’estero sicuramente ingolosisce molti giovani.

Anche se si tratta di un estero molto lontano, come la Cina.

Per i giovani che sono disposti a mettersi in gioco c’è una recente e interessante opportunità.

Si tratta dell’erogazione di dieci borse di studio da 10 mila euro ciascuna da parte dell’Inps per seguire un prestigioso Master in International Business: una formazione di altissimo livello che coniuga lezioni in aula a Milano e un tirocinio a Shanghai.

Ma non cantiamo vittoria: se il master post-universitario è accessibile a tutti (se in possesso di titoli di studio adeguati) le borse di studio no ma sono solo destinate a under 40 figli e orfani di dipendenti e pensionati della pubblica amministrazione.

E ritorniamo all’annosa questione sul perchè l’amministrazione pubblica, e quindi pagata da tutti i cittadini, debba riservare privilegi solo ai propri dipendenti.

Esisterà in tutta Italia almeno un laureato meritevole di una borsa di studio del genere, senza che sia figlio o orfano di un dipendente o di un pensionato della pubblica amministrazione? Noi crediamo di si.

 Comunque sia, l’iniziativa, che è alla sua terza edizione è nata dal partenariato tra FourStars e la School of Management dell’Università Lum Jean Monnet, dalla collaborazione con NIBI – Promos/Camera di Commercio di Milano, Monza Brianza e Lodi, e Deloitte, il MIBC – Master in International Business in China e si pone l’obiettivo di formare figure professionali con forti competenze sui mercati asiatici, con particolare riferimento allo sviluppo di progetti e relazioni tra Italia e Cina.

 

 

Attraverso il percorso formativo i corsisti potranno acquisire competenze specifiche sul mercato cinese, approfondendo i temi del digital e social media marketing, della supply chain management e su due settori target del Made in Italy quali fashion & luxury e food.

Le lezioni prenderanno il via il 19 febbraio a Milano e si terranno presso la sede di Nibi – Camera di Commercio di Milano, con docenti universitari e professionisti esperti e includeranno incontri formativi con referenti di importanti aziende.

A giugno i partecipanti partiranno poi alla volta di Shanghai proseguendo la formazione con un corso intensivo di lingua cinese, alla prestigiosa Università Suibe (Shanghai University Of International Business And Economics) e per lo svolgimento del tirocinio in azienda grazie ad un placement personalizzato per ogni studente.

TI POTREBBE INTERESSARE...

Lavoro in banca? Oggi non è più una meta ambita C’era una volta il posto a prova di esubero, quello sinonimo di carriera blindata e stipendio gratificante. Ma ora nemmeno i bancari, per decenni...
Professione carabiniere, 2000 posti disponibili,... Siete amanti della legalità e avete sempre sognato di lavorare nelle Forze dell'ordine? Oggi avete una possibilità concreta. È stato infatti pubb...
Quanto vale il lavoro di mamma? Più di tremila eur... La mamma è sempre la mamma, questo si sa e in Italia la mamma è la mamma all'ennesima potenza. Il ruolo delle donne, come madri, all'interno di u...
Agenzia delle Entrate, bando per 650 posti di lavo... L’Agenzia delle Entrate cerca personale in tutta Italia. In particolare, sono 4 i bandi di concorso per assumere 650 dipendenti a tempo indetermin...
Lavoro: troppo fa male, ora lo conferma anche la s... In occasione della Giornata Mondiale della Salute sul Lavoro, che si è tenuta lo scorso 28 aprile, Marina Osnaghi, master coach di fama internazio...
L'HAI TROVATO INTERESSANTE? CONDIVIDILO !
Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun finanziamento pubblico.
E’ disponibile in formato cartaceo, in circa 200 edicole a nord di Milano, in uscita ogni venerdì.
In formato digitale si può acquistare sul nostro store www.edicola.ilnotiziario.net dove è possibile anche sottoscrivere formule di abbonamento.
Per restare sempre aggiornato metti “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook



La nuova edizione
è già disponibile!

Acquistala in edicola,
oppure sfogliala in formato digitale
Scarica la nostra App gratuita  

SCEGLI L’ABBONAMENTO !