IL NOTIZIARIOIL NOTIZIARIO

Il referendum sull’autonomia

Domenica i cittadini lombardi sono chiamati alle urne per il referendum sull’autonomia, ossia per dire se vogliono che la Regione avvii una trattativa con Roma per trattenere (e gestire) qui più risorse economiche, dandone meno a Roma.

In questi mesi la Regione ha diffuso un dato circa il “residuo fiscale”: la Lombardia darebbe ogni anno al governo 54 miliardi in più di quanti ne riceve indietro, la Catalogna solo 8, la Baviera 1,5.

Se questi dati fossero veri (e il dato lombardo è confermato dalla Cgia di Mestre), sarebbe una situazione sconcertante su cui cominciare a ragionare, poiché va bene che vi sia la solidarietà tra le regioni, ma qui sembrerebbe che qualcuno ne stia proprio approfittando. Se fossero falsi, allora qualcuno dovrebbe risponderne nelle sedi opportune, poiché sarebbe una grave mistificazione.

Ciò su cui non sono assolutamente d’accordo è dire che il referendum sia uno spreco di soldi.

Mai, secondo me, far esprimere la gente è sprecare soldi. Ma soprattutto, dal punto di vista economico, sprecare soldi è spenderli all’estero, mentre spenderli per pagare ragazzi scrutatori o dipendenti pubblici che fanno gli straordinari significa dar loro soldi che poi spendono a loro volta per far girare l’economia italiana: se questi soldi sono uno spreco, allora lo sono anche gli 80 euro che Renzi ha elargito nelle buste paga dei dipendenti, con la differenza che i primi vengono dati a fronte di un lavoro, gli 80 euro sono una sorta di regalo.

TI POTREBBE INTERESSARE...

Il Parmigiano nuoce alla salute Quand’ero bambino mia madre mi diceva di mangiare il “Parmigiano”, perché mi faceva bene. Dal 27 settembre prossimo, molto probabilmente, io dovrei de...
Gli stranieri e i pensionati Il presidente dell’Inps Tito Boeri, durante la sua relazione annuale, ha dichiarato che l’Italia deve ringraziare gli stranieri (quelli regolari e con...
La fantasia al potere Un tempo, nell’epoca “sessantottina”, andava di moda lo slogan “La fantasia al potere”, un sogno che in realtà neppure chi lo urlava credeva fosse rea...
L’Italia che ci piace Noi Italiani siamo troppo spesso inclini a piangerci addosso, a lamentarci dei difetti della nostra Italia senza vederne le potenzialità. Fa dunque...
Lo sciopero dei cuochi La notizia è di quelle che possono far sorridere, ma che nascondono in sé qualcosa di preoccupante. A Las Vegas, capitale americana del gioco d’azza...
L'HAI TROVATO INTERESSANTE? CONDIVIDILO !
Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun finanziamento pubblico.
E’ disponibile in formato cartaceo, in circa 200 edicole a nord di Milano, in uscita ogni venerdì.
In formato digitale si può acquistare sul nostro store www.edicola.ilnotiziario.net dove è possibile anche sottoscrivere formule di abbonamento.
Per restare sempre aggiornato metti “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook


notiziario prima pagina

La nuova edizione
è già disponibile!

Acquistala in edicola,
oppure sfogliala in formato digitale
Scarica la nostra App gratuita  

SCEGLI L’ABBONAMENTO !