Conto alla rovescia per l’apertura della stazione: nuovi sottopassi dal 2 dicembre

Sabato 2 dicembre. E’ la data scritta in rosso sui planning di Ferrovienord per l’apertura della stazione di Paderno Dugnano.

I lavori procedono spediti verso l’obiettivo di aprire i nuovi spazi riqualificati entro il primo weekend di dicembre. Proprio questa settimana, i referenti della società di piazzale Cadorna hanno incontrato i tecnici comunali per coordinare i prossimi interventi sia sul versante della stazione sia su quello della velostazione. Perché sono due i cantieri che procedono in parallelo.
La precedenza in questa fase è tutta per la stazione che in queste ore è interessata dall’ultimazione della pensiline e dei rivestimenti di banchine e sottopassi.

Già da qualche giorno è stata aperta la nuova sala d’attesa completamente rinnovata nell’arredo e nel layout. Gli interventi degli spazi interni si completeranno con l’apertura del bar ed edicola.

L’obiettivo è di aprire gli spazi al pubblico entro fine novembre.
Invece i primi treni torneranno a fermarsi in prossimità delle nuove banchine a partire dall’alba di sabato 2 dicembre. Contestualmente saranno fruibili anche i due sottopassi ciclo-pedonali.

Il primo consentirà di superare i binari in totale sicurezza e collegherà via IV novembre al parcheggio sotterraneo di piazza Berlinguer. L’altro invece sarà un collegamento sicuro per pedoni e ciclisti che da via Arborina supereranno il passaggio a livello andando in via Roma.
Invece per la velostazione si dovrà attendere ancora qualche mese.

E’ in corso l’allestimento delle strutture metalliche che saranno adibite a deposito biciclette e sala d’attesa per i viaggiatori. Completeranno la riqualificazione di piazza Berlinguer i nuovi elementi di arredo, tra i quali un’area giochi che verrà allestita adattando la vecchia fontana.

Una zona pensata per i più piccoli dove potranno giocare in sicurezza sulle loro biciclette. A proposito di due ruote, la scorsa settimana anche l’Amministrazione comunale padernese ha presentato la propria adesione per avere il bike sharing libero di Ofo. A Paderno potrebbero arrivare oltre trecento biciclette gialle per le strade e le ciclabili.

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.