IL NOTIZIARIOIL NOTIZIARIO

Che vergogna

Se i milanesi fossero gente sanguigna, Milano chiederebbe di uscire dall’Unione Europea.

Sì, perché Milano è senza dubbio la città più europea tra le metropoli italiane, però è la città più snobbata dall’Europa.

Sarebbe interessante sapere quanti soldi delle nostre tasse vanno a nutrire le grasse casse della Ue e quanti soldi ritornano indietro a Milano e alla Lombardia: dai pochi dati che abbiamo, la differenza è abissale.
Lunedì avremmo potuto rimediare a questo sbilanciamento: la Ue doveva decidere a quale città europea assegnare l’Agenzia del farmaco, che significa quasi mille lavoratori e un volume d’affari stimato in un miliardo e mezzo di euro all’anno. Milano era la favorita, ma alcuni Stati spingevano per Bratislava, poiché i Paesi dell’Est non hanno nessuna agenzia.
Se avesse vinto Bratislava, sarebbe stato un verdetto accettabile, onesto. Invece no, ha vinto la ricchissima Amsterdam, che ha saputo conquistare (comprare?) i voti nel ballottaggio decisivo, Spagna inclusa: è riuscita a finire a pari voti con Milano, a quel punto si è affidato tutto alla sorte e la dea bendata, manco a dirlo, ha premiato gli olandesi.
Il commento di tutti è stato “Che sfortuna!”, il commento mio è “Che vergogna!”.
E’ una Ue che premia i ricchi, quelli che comandano, e lascia noi come una periferia. Noi l’agenzia l’avremmo messa al Pirellone, Amsterdam non si sa. Ma l’Unione Europea non sa decidere e si affida ai bussolotti, e mi dà sempre di più l’idea di essere una Disunione Europea.

Piero Uboldi

TI POTREBBE INTERESSARE...

Garbagnate, navetta (gratuita) per l’ospedal... Soppressa per ferie la navetta di collegamento con l’ospedale Salvini di Garbagnate Milanese. E per andare in contro alle esigenze d...
I clienti parlano a voce alta: carcere per il bari... Un barista di Bollate è stato condannato, attraverso un decreto penale, a due mesi di carcere poiché i clienti seduti nel giardino de...
Solaro, perde il controllo dell’auto: si rib... E' di una donna trasportata al San Gerardo di Monza il bilancio dell'incidente registratosi all'ora di pranzo a Solaro. Per cau...
Quando i taxisti si arrabbiano Nei giorni scorsi i taxisti italiani hanno inscenato una protesta colorita (e a tratti purtroppo violenta) per difendere i loro diritti contro gli ...
Limbiate, la battaglia di Romeo: “Foto sui social ... E’ lotta agli scarichi abusivi a colpi di smartphone, telecamere e social network. Li definisce ‘sporcaccioni’ il Sindaco di Limb...
L'HAI TROVATO INTERESSANTE? CONDIVIDILO !
Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun finanziamento pubblico.
E’ disponibile in formato cartaceo, in circa 200 edicole a nord di Milano, in uscita ogni venerdì.
In formato digitale si può acquistare sul nostro store www.edicola.ilnotiziario.net dove è possibile anche sottoscrivere formule di abbonamento.
Per restare sempre aggiornato metti “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook

notiziario prima paginaLa nuova edizione è già disponibile!

Acquistala in edicola !

Oppure sfogliala in formato digitale

Scarica la nostra App gratuita