IL NOTIZIARIOIL NOTIZIARIO

Le liberatorie per l’uscita autonoma da scuola adesso dovranno essere accolte dai dirigenti

uscita autonoma

E’ notizia fresca del 1 dicembre quella dell’aggiornamento sulla petizione nazionale rivolta al presidente del consiglio dei ministri,  Paolo Gentiloni,  sulle modifiche legislative in merito all’uscita da scuola per studenti di media inferiore.

Quindi ora le liberatorie per l’uscita autonoma da scuola dovranno essere accolte dai dirigenti scolastici e i nostri ragazzi potranno rientrare a casa autonomamente anche se minori di 14 anni.

L’emendamento che assegna   valore alle liberatorie dei genitori  esentando i dirigenti e gli insegnanti dal controllo dei ragazzi all’uscita da scuola è stato infatti approvato all’interno della legge di conversione del decreto relativo alla materia finanziaria.

Pertanto è legge. A questo punto i dirigenti possono usare le precedenti liberatorie o richiederne delle nuove e finalmente i nostri ragazzi avranno la possibilità di uscire da scuola e tornare in maniera indipendente a casa alla fine delle lezioni.

E’ però già giunta qualche segnalazione da parte di alcuni genitori che pur avendo presentato la liberatoria si sono sentiti rispondere dalla scuola che il format di liberatoria deve essere inviato prima all’Avvocatura dello Stato per un parere.
Tutti comunque si augurano che la questione sia definitivamente chiusa.

Adesso quindi saranno i genitori a scegliere se lasciare che i figli rientrino a casa da soli dopo le lezioni oppure se preferiscono andare a prenderli al termine dell’orario scolastico.

TI POTREBBE INTERESSARE...

Maturità, prima prova: il toto-tema visto dagli st... Poche ore all'inizio della maturità per 500 mila studenti italiani parte anche il toto-tema visto da loro sulla prima prova d'esame. I temuti esa...
No vaccino, no scuola? Il tema torna scottante Torna nell'occhio del ciclone il tema delle vaccinazioni obbligatorie. Dallo scorso 10 marzo infatti è scaduto il termine per presentare le docum...
Sicurezza sul lavoro, corsi e certificazioni, da 2... Uno degli ambiti più delicati, in campo lavorativo, è sicuramente quello rappresentato dalla normativa sulla Sicurezza nel Lavoro, normata dal D.Lgs. ...
Smartphone a scuola: ecco quando e come si può usa... Ormai quasi tutti i nostri ragazzi possiedono un smartphone, quando frequentano le scuole superiori ma sempre più spesso anche alle scuole medie. ...
La scuola più piccola d’Europa perde anche l’... L'Italia vanta molti primati, tra cui lo Stato con la più piccola scuola d'Europa. Si tratta della scuola di Alicudi, la più piccola delle meravi...
L'HAI TROVATO INTERESSANTE? CONDIVIDILO !
Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun finanziamento pubblico.
E’ disponibile in formato cartaceo, in circa 200 edicole a nord di Milano, in uscita ogni venerdì.
In formato digitale si può acquistare sul nostro store www.edicola.ilnotiziario.net dove è possibile anche sottoscrivere formule di abbonamento.
Per restare sempre aggiornato metti “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook


prima pagina Notiziario

La nuova edizione
è già disponibile!

Acquistala in edicola,
oppure sfogliala in formato digitale
Scarica la nostra App gratuita  

SCEGLI L’ABBONAMENTO !