IL NOTIZIARIOIL NOTIZIARIO

Un Natale ‘Made in Sardegna’ Gusto e cultura in piazza a Sesto San Giovanni

Col patrocinio del Comune di Sesto San Giovanni, protagonista assoluta di queste festività, ospitata nella cornice di Piazza Maria Ausiliatrice (Rondinelle) da ieri al 7 gennaio, dalle 8 alle 22, tutti i giorni, sarà la Sardegna. Un piccolo angolo di Sardegna, tra i profumi e i colori di una regione, dove qualità e genuinità rispettano antiche ricette tramandate da generazioni e grazie alla qualificata presenta di operatori sardi, saranno presentati prodotti di assoluta qualità sia nel settore enogastronomico, sia in quello artigianale.
Artigianato, turismo e un laboratorio botanico, dedicato ai bambini e alle famiglie, completeranno le proposte di questo speciale lungo appuntamento natalizio con la Sardegna, seconda isola più grande del Mediterraneo.

 

La Sardegna ha nei prodotti legati al mare una sua caratteristica che la distingue, infatti, all’interno del mercatino si possono trovare una varietà di referenze provenienti da piccoli produttori ittici sardi.

Non mancano i prodotti da forno, contraddistinti dal pane carasau, nelle sue svariate declinazioni.

Nel settore dei dolci si possono scoprire la seadas e il torrone morbido. Per i formaggi, oltre ai tradizionali pecorini, vi è il formaggio fresco con la particolarità del fiore sardo di Gavoi.

Da segnalare l’unicità del miele amaro, e del tonno rosso “da corsa” pescato con l’amo e non nelle reti. Non mancano i salumi, tra cui spiccano quelli di pecora e capra, oltre ad un’ampia offerta di vini con in particolare il turriga, il cannonau e il liquore di mirto.

Un angolo ristoro, con la tradizionale birra Ichnusa spillata o in bottiglia, offre la degustazione delle più tipiche specialità sarde. L’angolo dell’artigianato completa l’offerta con i tradizionali oggetti in sughero, l’ampia gamma della cestineria sarda, saponi e cosmetici naturali prodotti con essenze dell’isola.

“Questa tipologia di eventi è un’opportunità – spiegano gli organizzatori – per apprezzare i prodotti presentati da piccoli produttori sardi, che lavorano al di fuori delle grandi catene di distribuzione, un modo per sostenere chi non ha, per dimensioni, la possibilità di far conoscere a un vasto target di pubblico”. Per eventuali prenotazioni anche per asporto. 3335367001

TI POTREBBE INTERESSARE...

Allarme cavi elettrici, a Turate case da abbattere È allarme salute nelle Case Cristina della frazione Fagnana di Turate: nelPiano del Governo del Territorio, uno dei punti riguardanti le abit...
La “rete del f@re diversamente” La "rete del f@re diversamente" è un progetto on line che vuole favorire le relazioni costruttive tra cittadini sensibili...
Lite tra vicini, spunta anche un’accetta, ar... Pare che le liti tra i due vicini di casa all'interno di quel cortile  di via Piave, a Lazzate, in pieno centro storico, fossero...
Trasporti: investimento mortale in Domodossola, tr... Due incidenti distinti, con ripercussioni sul trasporto ferroviario e metropolitano. Poco dopo le 14 di oggi un 37enne ha perso la vita investito d...
La prima Instawalk nel parco delle Groane, si camm... Camminare e fotografare. E' questo il binomio scelto per la prima Instawalk, la camminata all'interno del Parco delle Groane per immortalar...
L'HAI TROVATO INTERESSANTE? CONDIVIDILO !
Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun finanziamento pubblico.
E’ disponibile in formato cartaceo, in circa 200 edicole a nord di Milano, in uscita ogni venerdì.
In formato digitale si può acquistare sul nostro store www.edicola.ilnotiziario.net dove è possibile anche sottoscrivere formule di abbonamento.
Per restare sempre aggiornato metti “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook

notiziario prima paginaLa nuova edizione è già disponibile!

Acquistala in edicola !

Oppure sfogliala in formato digitale

Scarica la nostra App gratuita