IL NOTIZIARIOIL NOTIZIARIO

Caterina Bellandi, quando l’amore, quello vero, viaggia in taxi

Una storia cominciata nel 2001, con un grande dolore e una grande perdita, da cui però è nata un’esperienza davvero magica.
La protagonista è una donna straordinaria: Caterina Bellandi, 55 anni, taxista per amore e per passione.

E, bene inteso, non una taxista qualsiasi, Zia Caterina, ma una novella Mary Poppins, che ha saputo trasmettere ottimismo e speranza a tutti i suoi clienti, soprattutto bambini, e soprattutto malati.

Si, perché Caterina è ormai specializzata, a Firenze, nel trasporto dei piccoli pazienti che si recano con le famiglie in ospedale, al Meyer, centro pediatrico all’avanguardia, a cui si rivolgono famiglie provenienti da tutta Italia.

Inutile dire che per i piccoli pazienti, e per le loro famiglie, le corse verso l’ospedale sono sempre gratuite.

Milano 25, il suo taxi, “ereditato” dal suo compagno, scomparso nel 2001 a causa di un tumore, non è più un semplice taxi, ma con gli anni è diventato un vero e proprio “cartone animato”, coloratissimo e super – decorato, così come la sua conducente, che invece di arrendersi al dolore per la scomparsa del suo amato compagno, ha deciso di andare avanti, aiutando e donando buonumore e amore, senza riserve.
“Milano 25” è un tripudio di colori e musica, sia all’interno che all’esterno: sedili color caramella, adesivi colorati, fiori finti, pon-pon, campanelli e tante bolle di sapone, giocattoli e pupazzi a disposizione dei piccoli passeggeri.
E “Zia Caterina”, tra una confidenza e l’altra, guida il suo meraviglioso taxi con abiti variopinti, grandi cappelli pieni di fiori, occhiali eccentrici, bracciali tintinnanti e tantissimi altri ninnoli che attirano la curiosità e l’interesse dei bambini, trasformandola in una vera Fata della favole.

Ma l’impegno di Caterina non si ferma certo alle corse in taxi.

Il legame che si crea con i bambini e le loro famiglie va infatti oltre: spesso Caterina va a trovare i piccoli pazienti in ospedale, e mantiene con loro ottimi contatti, anche quando questi vengono dimessi. E fa davvero di tutto per esaudire i loro desideri.

Voli in mongolfiera, Eurodisney, Londra o la Sicilia: nessuna meta è troppo lontana per una fata buona che sa ascoltare i bambini.
Se Caterina è ormai un’istituzione a Firenze, tanto che il suo primo mitico taxi è ora esposto all’interno dei Giardini dell’Orticoltura, la sua fama si è diffusa anche all’estero: il New York Times le ha dedicato un ampio servizio ed è stata persino invitata in Russia dal celebre Patch Adams, quello del film, che l’ha voluta incontrare di persona. Ma a Caterina non interessa la fama, a Caterina interessano i sorrisi riconoscenti di tutte le persone che riesce a fare stare bene.
Ma naturalmente non tutti sono all’altezza di questa nobiltà d’animo: Milano 25 si è anche visto “appioppare” qualche multa, perché troppo decorato e colorato, mentre alcuni turisti si sarebbero rifiutati di salire sul taxi, definendolo una “buffonata”.

Caterina si arrabbia, perché è uno spirito libero e non tollera chi vorrebbe ingabbiarla in tristi schemi che non sono suoi.
E fa bene, perchè Caterina è la prova vivente che donare amore, anche in un momento difficile della propria vita, non impoverisce chi lo fa, tutt’altro.
Se volete conoscerla meglio, Zia Caterina ha una coloratissima pagina Facebook come Caterina Bellandi. Inutile dirlo: la sua istruzione e il suo lavoro? “Università della strada presso tassista per amore”.

TI POTREBBE INTERESSARE...

Bimbi dimenticati in auto? arrivano i seggiolini s... Con l'arrivo dell'estate e delle temperature elevate si ripropone lo scottante argomento dei bambini dimenticati in auto sotto il sole e delle dra...
Croazia: le cicogne ci insegnano l’amore Che gli animali abbiano tanto da insegnare a noi umani lo sostengono in tanti e che le cicogne "portano i bambini" e quindi sono identificate come...
Un parco giochi speciale per i bambini ricoverati ... Un parco giochi speciale a disposizione dei bambini che si trovano ricoverati in ospedale. E’ il nuovo progetto targato Asst Monza e Abio Brianza: un’...
Bonus asilo nido, potrebbe non bastare per tutti, ... E' ormai possibile richiedere il bonus asilo nido all'Inps per il 2018, uno dei nuovi incentivi di sostegno alla maternità previsto dalla legge di...
L'HAI TROVATO INTERESSANTE? CONDIVIDILO !
Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun finanziamento pubblico.
E’ disponibile in formato cartaceo, in circa 200 edicole a nord di Milano, in uscita ogni venerdì.
In formato digitale si può acquistare sul nostro store www.edicola.ilnotiziario.net dove è possibile anche sottoscrivere formule di abbonamento.
Per restare sempre aggiornato metti “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook


prima pagina notiziario

La nuova edizione
è già disponibile!

Acquistala in edicola,
oppure sfogliala in formato digitale
Scarica la nostra App gratuita  

SCEGLI L’ABBONAMENTO !