IL NOTIZIARIOIL NOTIZIARIO

“Non mi avete fatto niente” Ma sarà vero?

Un drone iraniano decollato da una base russa in territorio siriano invade i cieli israeliani. Gli israeliani per ripicca attaccano russi e siriani con otto caccia, di cui uno viene abbattuto. Nel contempo i turchi attaccano i curdi che vivono in Siria, dopo che i curdi, alleati degli americani, hanno combattuto insieme ai turchi contro l’Isis. Anche i turchi sono alleati degli americani. Tutti insieme (turchi, curdi, americani, russi, siriani, iraniani e dall’esterno anche gli israeliani) avevano combattuto contro l’Isis che all’inizio era stata armata dagli stessi americani e dagli occidentali per destabilizzare la Siria.
Provate a rileggere tutto quello che vi abbiamo scritto qui sopra e diteci se ci capite qualcosa. La sola cosa che si capisce è che in Siria c’è un grande caos.
Chi credeva che sconfiggendo l’Isis sarebbe tornata la pace era un illuso: ci sono interessi troppo grossi dietro, la guerra all’Isis appare sempre di più come una scusa giocata da più parti per conquistare la Siria o mantenerne il controllo.
Dunque, ricapitolando: prima erano tutti contro l’Isis, adesso sono tutti contro tutti, mentre l’Isis (indebolita) si è spostata in parte in Libia a destabilizzare quel Paese e molti suoi combattenti sono diventati “cani sciolti” che potremmo trovarci in Europa a compiere attentati. I vincitori di Sanremo possono cantare quanto vogliono “Non mi avete fatto niente”, ma qui hanno fatto un gran casino e, tra attentati e profughi, i problemi ce li troviamo anche sotto casa.

Piero Uboldi

TI POTREBBE INTERESSARE...

Noi stiamo con gli Alpini Domenica scorsa c’è stata la grande Adunata degli Alpini a Trento, una festa che ha coinvolto 300mila persone in un clima di genuina festa, perché gli...
L’uomo deve saper usare il martello C’è una mia amica che sostiene che “un uomo vero deve saper usare il martello”. Non sorridete, non ci sono doppi sensi nelle sue parole, nella sua gen...
Muoia Sansone, con tutti i filistei Da due mesi esatti in Italia stiamo assistendo a un triste spettacolo: le forze politiche cercano di accordarsi per formare un governo, però non ci ri...
I preti, i baristi e… i cani Una volta nella nostra società i sacerdoti avevano un ruolo fondamentale, un ruolo di confessori ma anche di saggi consiglieri, sempre tenuti al sacro...
Londra è peggio di Napoli Secondo voi è più pericoloso vivere a Napoli o a Londra? Io penso che a qualunque persona di buon senso venga da dire: a Napoli! Invece non è così, Lo...
L'HAI TROVATO INTERESSANTE? CONDIVIDILO !
Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun finanziamento pubblico.
E’ disponibile in formato cartaceo, in circa 200 edicole a nord di Milano, in uscita ogni venerdì.
In formato digitale si può acquistare sul nostro store www.edicola.ilnotiziario.net dove è possibile anche sottoscrivere formule di abbonamento.
Per restare sempre aggiornato metti “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook


prtima pagina notiziario

La nuova edizione
è già disponibile!

Acquistala in edicola,
oppure sfogliala in formato digitale
Scarica la nostra App gratuita  

SCEGLI L’ABBONAMENTO !