IL NOTIZIARIOIL NOTIZIARIO

Edilizia libera: 58 lavori che non richiedono più permessi

Anche se le condizioni meteorologiche non sono delle migliori, la primavera è comunque alle porte. E con la primavera nasce la voglia di apportare qualche modifica in casa.
Buone notizie quindi per chi ha intenzione di effettuare qualche migliori alla propria abitazione: è stato infatti approvato il  “Glossario dell’edilizia libera” che comprende tutti i lavori in cui non sarà più necessario presentare progetti tecnici (Cil, Cila, Scia) né comunicazione al Comune, insomma senza la necessità di permessi.
I lavori in questione sono ben 58 e il Glossario avrà validità su tutto il territorio nazionale, indipendentemente dalla normativa comunale.
Quali saranno questi lavori?
Cominciamo dagli spazi esterni: “saranno liberi” pergolati e gazebo, che non dovranno essere però ancorati al terreno, ma strutture mobili. Liberi anche i barbecue in muratura e voliere.
Molto interessante anche la liberalizzazione per i pannelli solari e fotovoltaici. In questo caso però vengono esclusi gli edifici che si trovano all’interno dei centri storici.

Liberalizzata anche la realizzazione di pompe di calore e di comignoli sul tetto per le nuove caldaie per il riscaldamento, oltre agli gli intonaci esterni, le grondaie e i pluviali.

In questo caso però le eventuali impalcature necessarie ai lavori naturalmente non dovranno occupare il suolo pubblico.

In tema di risparmio energetico sono liberalizzati anche gli interventi per la messa a norma dello smaltimento dei fumi e il “cappotto”, cioè l’inserimento di strati isolanti a copertura degli edifici.

Se avete intenzione di sostituire infissi, mettere inferriate o realizzare o rinnovare parapetti e ringhiere, anche in questo caso non avrete bisogno di effettuare nessuna comunicazione al Comune.

Infine sono liberalizzati anche gli interventi che sono legati all’abbattimento delle barriere architettoniche, come per esempio la realizzazione di ascensori, rampe e montacarichi, ma anche di impianti igienici e sanitari. Il tutto se questo non incida sulla struttura portante dell’edificio.

Trovate il “Glossario dell’edilizia libera” completo, sul sito de ilsole24 ore, qui.

TI POTREBBE INTERESSARE...

Certificazione energetica, piccolo vademecum: megl... La certificazione energetica è un documento obbligatorio in cui un professionista abilitato definisce con certezza la prestazione energetica del vostr...
Comprare casa, ecco le regole da seguire per non s...   Dopo la flessione che il mercato immobiliare ha subito a causa della crisi economica del 2008, al giorno d’oggi vi sono numerosi appartament...
Casa ecosostenibile: milanesi ai primi posti Sempre più attenzione da parte dei milanesi per ridurre gli sprechi e gestire in modo più efficiente i consumi in casa, soprattutto per quanto rig...
Vicini di casa? Anche se scomodi meglio “ten... Secondo l’ultimo Osservatorio Sara Assicurazioni, per i milanesi sono molti i fattori di disturbo nella relazione con i vicini, ma rimane importan...
Comperare casa a 1 euro: tutto vero, ecco dove Prende sempre più piede l'iniziativa di alcuni comuni italiani di offrire immobili al prezzo simbolico di 1 euro, in cambio naturalmente della lor...
L'HAI TROVATO INTERESSANTE? CONDIVIDILO !
Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun finanziamento pubblico.
E’ disponibile in formato cartaceo, in circa 200 edicole a nord di Milano, in uscita ogni venerdì.
In formato digitale si può acquistare sul nostro store www.edicola.ilnotiziario.net dove è possibile anche sottoscrivere formule di abbonamento.
Per restare sempre aggiornato metti “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook


prima pagina Notiziario

La nuova edizione
è già disponibile!

Acquistala in edicola,
oppure sfogliala in formato digitale
Scarica la nostra App gratuita  

SCEGLI L’ABBONAMENTO !