Paderno, sboccia la 38esima Fiera di Primavera: novità e tradizioni

Tutto è pronto per la Fiera di Primavera a Paderno Dugnano. Il fine settimana più atteso dai padernesi è finalmente arrivato. E si annuncia una 38esima edizione bagnata dalla pioggia, per questo alcune attività potranno essere cancellate nelle prossime ore.

I bambini saranno i protagonisti anche nella giornata clou di domenica con la possibilità di andare a cavallo nel Little Ranch, e per la prima volta in Fiera ci sarà il Laboratorio di aquiloni. Sarà possibile assistere alle prove di volo degli aquiloni giganti di Edo che hanno fatto il giro del mondo. Per un tuffo nel passato, ci saranno ‘I giochi del cortile’, una rassegna di oltre 50 giochi di una volta in legno.

Per gli appassionati di sport e modellismo, piazza Falcone e Borsellino sarà la giusta meta. Si potrà assistere a spettacolari esibizioni su tavole da skateboard con la possibilità di provarle assime agli istruttori.

Sarà inoltre presente un team di appassionati di modellismo che darà dimostrazione del funzionamento dei loro auto modelli radiocomandati in una pista creata appositamente. Sarà poi possibile ammirare alcune dimostrazioni di volo stazionario di droni ed elicotteri.

La palestra dell’oratorio don Bosco ospiterà la mostra di modellismo statico e ferroviario del gruppo Amici Modellisti e Collezionisti S. Martino di Bollate: un plastico ferroviario da 35 metri di lunghezza interamente realizzato a mano. Per le vie del centro arriveranno le bancarelle con oltre 400 espositori. E in più musica live in oratorio con il concerto dei Roxybus.

Come da tradizione chiuderà la Fiera di Primavera il pranzo ‘Quelli della terza età’ in oratorio lunedì a mezzogiorno e la messa in suffragio dei defunti alle 20.45 in Santa Maria Nascente. 

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.