IL NOTIZIARIOIL NOTIZIARIO

False assunzioni per l’indennità di disoccupazione, acquisti ingenti, mai pagati, 9 in arresto – VIDEO

Guardia Finanza VareseAssumevano falsi dipendenti per poi licenziarli e fargli prendere il sussidio di disoccupazione. Acquistavano di tutto, dalle auto ai pellets ai prodotti alimentari, con false garanzie per poi rivendere e sparire senza pagare ed infine portavano al fallimento pilotato società lasciando i creditori a mani vuote.
Ci sono 9 persone arrestate e 123 segnalate all’autorità giudiziaria nella maxi operazione conclusa oggi dalla Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Varese. I soggetti arrestati sono indagati per associazione a delinquere finalizzata alla truffa in materia di erogazioni previdenziali, bancarotta fraudolenta e documentale, ricettazione e truffa aggravata verso ignare imprese commerciali.
Sono stati inoltre eseguiti sequestri preventivi di somme di denaro depositate sui conti bancari e beni mobili ed immobili riconducibili agli indagati pari a circa 1 milione di euro.

Le indagini del Gruppo di Varese, durate circa 2 anni e mezzo e coordinate dalla locale Procura della Repubblica, hanno consentito di segnalare all’Autorità giudiziaria, 123 soggetti tra promotori, organizzatori dell’associazione e percettori delle indennità di disoccupazione, ed accertare un danno complessivamente quantificato in circa 7,5 milioni di euro. Sono i numeri della Operazione Hydra, che ha permesso di disarticolare un agguerrito sodalizio criminale, con ramificazioni in Lombardia e che, attraverso una strutturata organizzazione di attività e mezzi, esercitava svariate attività delittuose sull’intero territorio nazionale.

In particolare, mediante il controllo di n. 82 società intestate a prestanome compiacenti, il sodalizio
simulava fittizie assunzioni e giornate lavorative, per consentire a n. 92 falsi dipendenti, una volta licenziati, di beneficiare dell’indennità di disoccupazione, incamerando una parte degli illeciti proventi il cui computo complessivo è stato quantificato in circa 1 milione di euro. Di grande utilità, in tal senso, si è rivelata la collaborazione con il locale istituto Previdenziale, avendo fornito i
necessari riscontri durante le attività ispettive.

Le società sono state utilizzate anche per perpetrare centinaia di truffe ai danni di onesti imprenditori italiani ed esteri per circa 3 milioni di euro: gli appartenenti all’organizzazione, infatti, simulando ampie garanzie riguardo la propria solvibilità, acquistavano ingenti quantitativi di merce nei settori dell’edilizia, del bio-riscaldamento e della somministrazione di alimenti e bevande, pagando, tra l’altro, per mezzo di titoli di credito emessi senza provvista ovvero bonifici bancari garantiti da false fidejussioni; ottenuta la disponibilità delle merci, le stesse venivano immediatamente rivendute in altre regioni o, come nel caso di alcune autovetture di grossa cilindrata e di alto valore economico, esportate in Bulgaria, reimmatricolate e successivamente ricondotte in Italia, a disposizione del sodalizio.

ECCO IL VIDEO DELL’OPERAZIONE

TI POTREBBE INTERESSARE...

Dopo Rho anche Porta Garibaldi, clandestino moles... Ha molestato una ragazza e ha tentato due volte di violentarla: solo la reazione della giovane, con l'utilizzo di uno spray urticante ha evitato il pe...
Cooperative “usa e getta”, nascosti ri... Cooperative “usa e getta” per lavori di facchinaggio, distribuzione merci e logistica hanno occultato al Fisco ricavi per oltre 100 milioni di euro: l...
VIDEO – Rubavano, tir, ruspe e muletti; sgom... Una banda composta da 11 persone, di età compresa tra i 24 e i 68 anni, era dedita da diverso tempo al furto di camion, escavatori, muletti e altre ma...
Finti investimenti di amici ed anziani spesi nel ... Convinceva amici, conoscenti, parenti e vicini di casa ad affidarle somme di denaro da investire, mentre in realtà spendeva i soldi al gioco. In un an...
Maxi evasione da catena di negozi di videogiochi: ... Hanno evaso milioni di euro di tasse e portato al fallimento diverse società specializzate nella distribuzione di videogiochi con punti vendita dist...
L'HAI TROVATO INTERESSANTE? CONDIVIDILO !
Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun finanziamento pubblico.
E’ disponibile in formato cartaceo, in circa 200 edicole a nord di Milano, in uscita ogni venerdì.
In formato digitale si può acquistare sul nostro store www.edicola.ilnotiziario.net dove è possibile anche sottoscrivere formule di abbonamento.
Per restare sempre aggiornato metti “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook


notiziario prima pagina

La nuova edizione
è già disponibile!

Acquistala in edicola,
oppure sfogliala in formato digitale
Scarica la nostra App gratuita  

SCEGLI L’ABBONAMENTO !