Trenord, nuovo sciopero in vista: mercoledì, previste 8 ore di disagi

Trasporti a rischio per otto ore nella giornata di mercoledì 21 marzo. E’ al momento confermata l’agitazione sindacale organizzata da Or.S.A. La fascia interessata è quella tra le 9.01 e le 16.59, senza coinvolgimento dei treni garantiti degli orari di punta.

Durante l’agitazione sindacale il Servizio Regionale, Suburbano, di Lunga Percorrenza e Aeroportuale  sarà passibile di ritardi, variazioni e/o cancellazioni.

Autobus sostitutivi saranno istituiti, limitatamente ai soli collegamenti aeroportuali di “Milano Cadorna – Malpensa Aeroporto” (no-stop) e “Malpensa Aeroporto – Bellinzona”, in caso di cancellazione delle corse.

Trenord precisa che viaggeranno i treni previsti da orario ufficiale in partenza entro le ore 09:01 e in arrivo a destinazione finale entro le ore 10.

 

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.