Forte boato in tutto il saronnese, crolla una palazzina: feriti tra le macerie

Un forte boato udito in tutto il saronnese poco dopo le 8 di questa mattina. Seguito dalle sirene di Vigili del Fuoco e ambulanze. E’ crollata una palazzina a Rescaldina. Il fatto è successo uni un immobile di pochi piani di via Brianza all’altezza di via Kennedy.

Sul posto sono presenti i soccorritori del 118 anche con l’ausilio di elicotteri e i Vigili del Fuoco di Garbagnate Milanese che stanno procedendo ad estrarre i feriti da sotto le macerie tra cui un bambino di pochi anni. Al momento non è ancora possibile stimare se vi siano vittime.

Ignote le cause. Molte persone sono accorse per assistere ai soccorsi spaventati dal forte boato che è stato udito anche a Saronno, Mozzate, Cislago e Gerenzano.

Alla memoria torna l’esplosione avvenuta a Sesto San Giovanni a metà gennaio, anche in quel caso esplose una palazzina. Ci furono sei feriti. 

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.