IL NOTIZIARIOIL NOTIZIARIO

Salute in “rosa”: dal 16 al 22 aprile (H)Open Week per le donne negli ospedali di Monza e Desio

Visite e consulti clinici, diagnostici e informativi offerti gratuitamente a tutte le donne dal 16 al 20 aprile negli ospedali di Monza e Desio, premiati dall’Osservatorio nazionale sulla salute della donna con l’assegnazione dei “Bollini Rosa”, il riconoscimento che attesta l’impegno dei due nosocomi della Asst di Monza, che offrono percorsi di prevenzione, diagnosi e cura riservando particolare attenzione alle specifiche esigenze delle donne.

Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, in occasione della Giornata nazionale della salute della donna che si celebra il 22 aprile, organizza la terza edizione dell’(H)Open Week con l’obiettivo di promuovere l’informazione e i servizi per la prevenzione e la cura delle principali malattie femminili. Nella settimana dal 16 al 22 aprile attraverso oltre 180 ospedali del Network Bollini Rosa che hanno aderito all’iniziativa, saranno offerti gratuitamente alle donne visite, consulti, esami strumentali e saranno organizzati eventi informativi e molte altre attività nell’ambito di 15 aree specialistiche: diabetologia, dietologia e nutrizione, endocrinologia, geriatria, ginecologia e ostetricia, malattie e disturbi dell’apparato cardio-vascolare, malattie metaboliche dell’osso, medicina della riproduzione, neurologia, oncologia, pediatria, psichiatria, reumatologia, senologia, sostegno alle donne vittime di violenza.

Anche l’Asst di Monza prende quindi parte all’(H)Open Week: durante l’intero periodo verrà dedicata particolare attenzione alla sensibilizzazione, alla prevenzione e alla cura delle principali malattie femminili. I servizi gratuiti, offerti nei due ospedali che hanno ottenuto il riconoscimento dei Bollini Rosa come strutture a “misura di donna”, sono consultabili sul sito www.asst-monza.it con indicazioni di date, orari e modalità di prenotazione. I professionisti dei due ospedali saranno pronti a dare consigli, indicazioni cliniche e a distribuire materiale informativo a seconda delle specialità. Diverse le visite e le indagini previste, dal pap-test alle visite ginecologiche, dall’ecografia mammaria alle visite neurologiche, a quelle reumatologiche e di diabetologia. Non mancheranno anche corsi di danza in fascia e pilates per donne in gravidanza.
L’iniziativa ha ottenuto il patrocinio di 24 Società scientifiche.

“L’anno scorso – dichiara il Direttore Generale della ASST di Monza Matteo Stocco – hanno risposto all’iniziativa più di 400 donne che hanno prenotato una prestazione gratuita nei nostri due presidi ospedalieri, segno che l’iniziativa è stata accolta con grande favore dall’universo femminile che ha avuto modo di provare di persona l’eccellenza delle nostre strutture. Confidiamo nella più ampia adesione”.

“Questa iniziativa, nata in occasione dell’istituzione della Giornata nazionale sulla salute della donna da parte del Ministro Beatrice Lorenzin, è giunta alla terza edizione e rappresenta uno degli appuntamenti che mi stanno più a cuore tra quelli promossi da Onda nel corso dell’anno – dichiara Francesca Merzagora, Presidente Onda -. Hanno aderito oltre 180 ospedali in tutte le regioni italiane mettendo a disposizione molteplici servizi gratuiti – visite, esami diagnostici, consulenze, convegni, distribuzione di materiale informativo – che coinvolgono 15 specialità cliniche. Un software creato ad hoc consente agli ospedali Bollini Rosa aderenti di inserire i servizi erogati e alla popolazione di trovare agilmente la struttura più vicina e appropriata. L’(H) Open week offre alle donne la possibilità di pensare alla propria salute e a prendersene cura in modo più consapevole”.

Le prenotazioni sono aperte a partire dal 9 aprile.

Il programma completo e dettagliato dell’iniziativa, comprensivo di orari e recapiti telefonici per le prenotazioni è consultabile qui.

TI POTREBBE INTERESSARE...

Ritirati farmaci per la pressione con sostanza can...   E' una notizia degli ultimi giorni, che sta facendo discutere. L'Aifa (Agenzia Italiana del Farmaco) ha infatti disposto il ritiro di...
San Gerardo primo in Italia contro l’epilessia inf... Tra i primi in Italia e non solo. La ASST di Monza segna un altro traguardo. Venerdì infatti è stato eseguito il 50esimo impianto VNS (Vagal Nerve...
Dormire poco fa male, ecco i campanelli d’al... Facendo due conti un dato è certo: noi esseri umani trascorriamo circa un terzo della nostra vita a dormire. E dormire, così come mangiare e bere,...
Asma e broncopatia: una settimana di controlli gra... Al via anche a Milano e in tutta la Lombardia la seconda edizione della “Control’ASMA&BPCOweek”, la campagna di consulenze specialistiche grat...
A Monza il primo villaggio italiano per malati di ... L'Alzheimer è ormai una patologia sempre più diffusa in Italia, e sempre più difficile da gestire da parte delle famiglie che si trovano a affront...
L'HAI TROVATO INTERESSANTE? CONDIVIDILO !
Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun finanziamento pubblico.
E’ disponibile in formato cartaceo, in circa 200 edicole a nord di Milano, in uscita ogni venerdì.
In formato digitale si può acquistare sul nostro store www.edicola.ilnotiziario.net dove è possibile anche sottoscrivere formule di abbonamento.
Per restare sempre aggiornato metti “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook


prima pagina notiziario

La nuova edizione
è già disponibile!

Acquistala in edicola,
oppure sfogliala in formato digitale
Scarica la nostra App gratuita  

SCEGLI L’ABBONAMENTO !