IL NOTIZIARIOIL NOTIZIARIO

Gli stereotipi dei provincialotti

notiziarioI romeni sono tutti ladri, le donne ucraine sono tutte badanti, i russi sono tutti ricchi, gli arabi picchiano tutti le donne, i tedeschi sono tutti cattivi e i francesi tutti antipatici.

Sono queste le convinzioni di molti italiani, gli stereotipi, le etichette che vengono idealmente appiccicate sulla fronte altrui ogni volta che si incontra uno straniero. Nulla di più superficiale e sbagliato, ma molti di noi, da provincialotti, purtroppo si fanno grandi di questa ignoranza e, nel caso di romeni, ucraini e arabi, si permettono pure il lusso di guardarli dall’alto in basso.

Ma è un errore, esattamente come sbagliano quegli stranieri che dicono: “Gli italiani sono tutti mafiosi”.
Quante volte, andando all’estero, ho sentito qualcuno ridacchiarmi alle spalle dicendo sottovoce “Italiani, mafia”. Inutile fermarlo, inutile spiegargli che l’Italia è lunga 1500 chilometri ed è composta da popolazioni e culture assai diverse. E’ tempo sprecato parlare agli ignoranti che si credono superiori.

Ma perché noi dobbiamo comportarci allo stesso modo di questa gentaglia? Perché, se sentiamo una persona parlare con accento dell’est, dobbiamo guardarla sempre con diffidenza? Perché, se una persona è di colore, dobbiamo pensare che rappresenti un pericolo per noi?

Io conosco romeni che sono persone splendide, albanesi che sono grandissimi lavoratori, uomini di colore meravigliosi, tedeschi buonissimi e francesi affabili. Apriamo le nostre menti e mettiamo da parte il provincialismo. Il mondo sta cambiando, cerchiamo di capirlo, una volta per tutte.

Piero Uboldi

TI POTREBBE INTERESSARE...

Soldi ai ladri e ai disonesti Il reddito di cittadinanza, se l’Italia fosse un Paese normale, potrebbe anche essere una cosa bella: dare soldi a chi non ne ha per stimolarlo a trov...
I “vecchi” sono noiosi? “Io non vado alla cena degli Alpini, perché lì ci sono solo vecchi”. Così mi sono sentito rispondere da un amico, o meglio, da un poveretto superficia...
Estinzione Facciamo un gioco. Sapete quanti Italiani vivono oggi nel nostro Paese? Siamo all’incirca 60 milioni. E sapete quanti Italiani ci saranno tra cent’...
Politici ladri e preti pedofili? I politici sono tutti ladri e i preti tutti pedofili. Ormai c’è gente che ha preso il vizio di andare in giro a dire così e non si vede quasi mai ness...
Ora legale: c’è dietro una fregatura… L’Unione Europea ha deciso di abolire il cambio di ora tra solare e legale, “poiché così vogliono i cittadini!”, ha tuonato il presidente della Commis...
L'HAI TROVATO INTERESSANTE? CONDIVIDILO !
Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun finanziamento pubblico.
E’ disponibile in formato cartaceo, in circa 200 edicole a nord di Milano, in uscita ogni venerdì.
In formato digitale si può acquistare sul nostro store www.edicola.ilnotiziario.net dove è possibile anche sottoscrivere formule di abbonamento.
Per restare sempre aggiornato metti “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook


prima pagina Notiziario

La nuova edizione
è già disponibile!

Acquistala in edicola,
oppure sfogliala in formato digitale
Scarica la nostra App gratuita  

SCEGLI L’ABBONAMENTO !