IL NOTIZIARIOIL NOTIZIARIO

La grande firma su prodotti falsi, sequestrati capi per 25 milioni di euro

Guardia di Finanza sequestroSciarpe, cravatte e pochette, provenienti dalla Cina ma pronte ad essere firmate Yves Saint Laurent ed immesse nel mercato del falso con il marchio Made in Italy: un totale di 165.785 capi per un valore economico di circa 25 milioni di euro. Sono le dimensioni del maxi sequestro effettuato dalla Guardia di Finanza di Como, in seguito alla perquisizione di due società comasche operanti nel commercio all’ingrosso e al minuto di capi di abbigliamento.

Insospettiti dall’incongruenza tra la provenienza dei prodotti e l’attestazione di origine italiana, i finanzieri, con l’ausilio di una società delegata da vari brand internazionali ad effettuare perizie sui rispettivi prodotti, hanno rilevato che i 55.242 capi e accessori stoccati all’interno delle società comasche erano falsi e privi della licenza al commercio da parte della maison parigina.
Dall’analisi della documentazione fiscale è stata individuata una ditta di Lonate Ceppino (VA) dove i prodotti alterati venivano depositati per l’apposizione delle etichette.

Nel corso della perquisizione immediatamente eseguita sono stati trovati ulteriori 110.543 articoli contraffatti.

Ricostruendo i vari passaggi commerciali è emerso che una società argentina, con sede in Buenos Aires, attestando falsamente di essere licenziataria del marchio francese, ha commissionato la produzione di 231.450 capi ad una società con sede a Milano la quale, in qualità di intermediario, ha trasmesso l’ordine di acquisto e le etichette alle imprese comasche.
Queste, dopo aver reperito i prodotti (sciarpe, cravatte e pochette) in Cina, li aveva consegnati a due imprese con sede a Fenegrò e Lonate Ceppino per le operazioni di ricamo ed etichettatura.

Da quanto accertato, nel periodo dal 2015 al 2017, sono stati falsificati circa 800.000 capi d’abbigliamento alcuni dei quali destinati al mercato americano. In proposi to, nelsettembre del 2017, era stata segnalata la commercializzazione di prodotti a marchio YSL palesemente contraffatti presso il noto magazzino “Saks 5th Avenue” di New York.

Il valore economico al dettaglio dei 165.785 prodotti sequestrati si aggira intorno ai 25 milioni di euro mentre quello relativo a tutti i beni contraffatti nel triennio sopra indicato supera complessivamente i 150 milioni di euro.
I legali rappresentanti delle due società comasche e dell’impresa milanese sono stati segnalati all’Autorità giudiziaria per i reati di contraffazione, frode nell’esercizio del commercio e ricettazione.

TI POTREBBE INTERESSARE...

Ricercato in tutta Europa, viveva in camper sul la... Era ricercato in tutta Europa, lo hanno trovato i Finanzieri di Como in un camper pieno di soldi e gioielli sulla riva del lago.  I finanz...
Napapijri e Blauer: sequestrati in dogana 13000 ca... Un tir carico di giubbotti contraffatti di due noti marchi di grande successo, è stato bloccato in dogana e il carico sequestrato. Gli indumenti er...
Oltre 5000 litri di gasolio confiscati, vanno in d... Oltre 5000 litri tra gasolio e benzina confiscati per frodi sono state donate ad un’associazione di soccorso che gestisce ambulanze. La Compagnia d...
Cooperative “usa e getta”, nascosti ri... Cooperative “usa e getta” per lavori di facchinaggio, distribuzione merci e logistica hanno occultato al Fisco ricavi per oltre 100 milioni di euro: l...
Finti investimenti di amici ed anziani spesi nel ... Convinceva amici, conoscenti, parenti e vicini di casa ad affidarle somme di denaro da investire, mentre in realtà spendeva i soldi al gioco. In un an...
L'HAI TROVATO INTERESSANTE? CONDIVIDILO !
Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun finanziamento pubblico.
E’ disponibile in formato cartaceo, in circa 200 edicole a nord di Milano, in uscita ogni venerdì.
In formato digitale si può acquistare sul nostro store www.edicola.ilnotiziario.net dove è possibile anche sottoscrivere formule di abbonamento.
Per restare sempre aggiornato metti “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook


prima pagina Notiziario

La nuova edizione
è già disponibile!

Acquistala in edicola,
oppure sfogliala in formato digitale
Scarica la nostra App gratuita  

SCEGLI L’ABBONAMENTO !