IL NOTIZIARIOIL NOTIZIARIO

Asma e broncopatia: una settimana di controlli gratuiti in Lombardia

Al via anche a Milano e in tutta la Lombardia la seconda edizione della “Control’ASMA&BPCOweek”, la campagna di consulenze specialistiche gratuite che dal 21 al 25 maggio 2018 offrirà l’opportunità ai pazienti che soffrono di asma o di BPCO (Bronco-pneumopatia cronica ostruttiva)  di effettuare una visita di controllo e ricevere informazioni utili per una migliore gestione della propria malattia presso i circa 50 Centri specialistici distribuiti su tutto il territorio nazionale.
Novità di quest’anno è la BPCO, malattia cronica dell’apparato respiratorio che solo in Italia colpisce tra il 6% e l’8% dei soggetti con età superiore ai 40 anni.
Circa 50 i Centri specialistici di Pneumologia o Allergologia su tutto il territorio nazionale in cui sarà possibile, per quanti abbiano già ricevuto una diagnosi di asma o BPCO, effettuare una visita di controllo gratuita.

Fino al 25 maggio è attivo un Numero Verde (800 62 89 89), dal lunedì al venerdì (09.00- 13.00/14.00-18.00), per prenotare una consulenza specialistica gratuita per una valutazione dello stato della malattia e ricevere informazioni utili alla sua gestione.
Asma e BPCO sono malattie respiratorie croniche causate da un’infiammazione cronica delle vie aeree.

Anche se le caratteristiche del processo infiammatorio sono differenti, queste due patologie condividono un meccanismo funzionale comune, cioè la limitazione al flusso aereo.

Nella maggior parte dei casi, la storia del paziente e i suoi sintomi offrono il primo passo per una diagnosi differenziale di asma e BPCO.
“Le patologie respiratorie croniche, come l’asma e la BPCO, sono spesso trascurate dai pazienti – ha dichiarato Salvatore Lo Cicero, Direttore Struttura Complessa di Broncopneumotisiologica ASST Grande Ospedale Metropolitano Niguarda Ca’ Granda di Milano – Per poter condurre una vita normale ed evitare il rischio di riacutizzazioni, è necessario sottoporsi regolarmente ai controlli e seguire attentamente le indicazioni del proprio medico.”
Promossa da FederASMAeALLERGIE Onlus – Federazione Italiana Pazienti, con il patrocinio della Società Italiana di Allergologia, Asma ed Immunologia Clinica (SIAAIC) e della Società Italiana di Pneumologia (SIP/IRS), e con il supporto non condizionato di AstraZeneca, l’iniziativa torna quest’anno con un’importante novità: la BPCO. Sulla scia del successo dell’edizione dello scorso anno, che ha permesso a più di 1.100 pazienti con asma di ricevere consulenze gratuite, la campagna 2018 coinvolge infatti anche le persone con BPCO, una frequente condizione patologica cronica dell’apparato respiratorio che solo in Italia colpisce tra il 6% e l’8% dei soggetti con età superiore ai 40 anni e che l’Organizzazione Mondiale della Sanità classifica come quarta causa di morte con la previsione che divenga la terza causa entro il 2020.

Obiettivo della Control’ASMA&BPCOweek è quello di sensibilizzare pazienti e opinione pubblica sui rischi connessi a due comuni patologie respiratorie, troppo spesso trascurate perché sottovalutate. Basti pensare che solo poco più della metà dei pazienti con asma (56%) assume farmaci in maniera continuativa e regolare, mentre il 44 % evita di prenderli o li sospende o ne cambia il dosaggio senza consultare il proprio medico. Tra i motivi più frequenti di non aderenza alle terapie emerge che il 33% dei pazienti pensa di stare meglio e di non averne più bisogno, il 21% crede che i farmaci servano solo quando si manifesta la difficoltà a respirare, infine il 18% è convinto che la malattia non richieda una terapia così prolungata.
Ecco i Centri di Milano e della Lombardia che hanno aderito all’iniziativa:
UO Pneumologia, Ospedale Niguarda, Milano
UO Pneumologia, ASST Santi Paolo e Carlo Presidio San Carlo, Milano
UO Pneumologia, ASST Fatebenefratelli – Ospedale “L. Sacco”, Milano
Centro Medico SNT, Milano
Centro di Medicina Personalizzata Asma e Allergie dell’Istituto Clinico Humanitas, Rozzano (Milano)
Ambulatorio di Allergologia, Casa di Cura Beato Palazzolo, Bergamo
Poliambulatorio UO Pneumologia, ASST Spedali Civili Brescia
UO Pneumologia, ASST Valcamonica – Ospedale di Esine, Esine (Brescia)
Fisiopatologia Respiratoria, ASST Franciacorta – PO Chiari, Chiari (Brescia)
UO di Pneumologia, ASST-Rhodense – Ospedale “Guido Salvini”, Garbagnate Milanese (Milano)
UO Pneumologia, ASST Crema – Ospedale Maggiore, Crema
Allergologia e immunologia clinica, Istituti Clinici Maugeri, Pavia
Presso questi Centri, per quanti abbiano già ricevuto una diagnosi di asma o BPCO, sarà possibile effettuare una visita di controllo gratuita. Per accedervi, i pazienti avranno a disposizione un Numero Verde (800 62 89 89), attivo fino al 25 maggio dal lunedì al venerdì (09.00- 13.00/14.00-18.00), tramite cui è possibile prenotare la propria visita di controllo gratuita per una valutazione dello stato della malattia e ricevere informazioni utili alla sua gestione.

A supporto dell’iniziativa, inoltre, il sito internet e una pagina Facebook www.facebook.com/controlasmabpcoweek dove poter trovare indicazioni e approfondimenti.

TI POTREBBE INTERESSARE...

Nove premi speciali alla Asst di Monza   Nove premi speciali, di cui otto per la performance di eccellenza di sala operatoria e uno per la performance di ospedale riservato al S...
Ritirati farmaci per la pressione con sostanza can...   E' una notizia degli ultimi giorni, che sta facendo discutere. L'Aifa (Agenzia Italiana del Farmaco) ha infatti disposto il ritiro di...
San Gerardo primo in Italia contro l’epilessia inf... Tra i primi in Italia e non solo. La ASST di Monza segna un altro traguardo. Venerdì infatti è stato eseguito il 50esimo impianto VNS (Vagal Nerve...
Dormire poco fa male, ecco i campanelli d’al... Facendo due conti un dato è certo: noi esseri umani trascorriamo circa un terzo della nostra vita a dormire. E dormire, così come mangiare e bere,...
A Monza il primo villaggio italiano per malati di ... L'Alzheimer è ormai una patologia sempre più diffusa in Italia, e sempre più difficile da gestire da parte delle famiglie che si trovano a affront...
L'HAI TROVATO INTERESSANTE? CONDIVIDILO !
Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun finanziamento pubblico.
E’ disponibile in formato cartaceo, in circa 200 edicole a nord di Milano, in uscita ogni venerdì.
In formato digitale si può acquistare sul nostro store www.edicola.ilnotiziario.net dove è possibile anche sottoscrivere formule di abbonamento.
Per restare sempre aggiornato metti “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook


prima pagina Notiziario

La nuova edizione
è già disponibile!

Acquistala in edicola,
oppure sfogliala in formato digitale
Scarica la nostra App gratuita  

SCEGLI L’ABBONAMENTO !