Ecco i nuovi sindaci di Arese, Cogliate, Lazzate e Mozzate

Andrea Basilico Lega
Festeggiamenti a Cogliate per la vittoria di Andrea Basilico
Basilico Andrea
Andrea Basilico

 

Domenica di voto per 4 comuni della nostra zona di diffusione: elettori alle urne per scegliere i sindaci di Arese, Cogliate, Lazzate e Mozzate.

 

Vince nettamente la Lega a Lazzate, continuando una tradizione di 25 anni e a Cogliate, dove fa il “ribaltone” e prende il posto della maggioranza uscente. Ad Arese invece travolgente riconferma del sindaco uscente Michela Palestra.

Michela Palestra ad Arese,, sostenuta dal Pd e da alcune civiche: ha ottenuto al primo turno addirittura il 63,91% dei voti, lasciando Vittorio Turconi (Lega e Forza Italia) al 26% e Michaela Piva (5 Stelle) all’8,8%.

 

Loredana Pizzi viene confermata sindaco di Lazzate con il 69,03% delle preferenze (dato non definitivo), mentre lo sfidante Andrea Fenocchio si ferma al 30,97%

 

Andrea Basilico (coalizione Lega, Forza Italia, Per Sandalmazi) è il nuovo sindaco di Cogliate con il 56,52% delle preferenze, staccando nettamente Vincenzo Di Paolo, candidato di Uniti per Cogliate, che si ferma al 34,91% Ancora più staccato Ivan Basilico, lista Viviamo Cogliate, che ottiene l’8,55% delle preferenze.

 

A Cogliate si sfidavano 3 candidati: Andrea Basilico in corsa per Lega, Forza Italia e civica Per Sandalmazi, Vincenzo Di Paolo per la civica, maggioranza uscente, Uniti per Cogliate e Ivan Basilico per la civica Viviamo Cogliate.
Alle urne si sono recati in totale il 56,86 %degli aventi diritto

 

Loredana Pizzi
Loredana Pizzi

A Lazzate è stato un duello: da una parte il sindaco uscente Loredana Pizzi per la Lega e dall’altra Andrea Fenocchio, candidato della lista civica Lazzate in Movimento.

Qui a votare si sono recati in totale solo il 50,02%  degli aventi diritto, il dato più basso in assoluto registrato nella storia comunale e anche a livello di Brianza.

Infine a Mozzate è stato confermato sindaco Luigi Monza, della civica Un’altra Mozzate, che ha ottenuto il 48.6% davanti a Marco Marchetti (Lega) con il 29%; terzo Ciccozzi Clemente – Lista Civica Passione Civica con il 22,36%.