IL NOTIZIARIOIL NOTIZIARIO

Ibrahim ha scelto i melograni

melograno21Il mio amico Ibrahim è arrivato in Italia 25 anni fa dal Marocco. Era molto giovane allora (siamo coetanei) e, oltre che un estremo bisogno, aveva anche tanta voglia di lavorare. Trovò qui dalle nostre parti tante occasioni per farlo. Fece qualche anno “sotto padrone” come si dice da noi, poi si mise in proprio, aprì la sua bella partita Iva e avviò quella che tecnicamente si definisce la sua “impresa edile”. Al lavoro duro sui cantieri dovette affiancare lo studio della nostra lingua, che oggi parla molto bene anche se ogni tanto ci infila qualche curioso termine milanese o bergamasco che ha appreso dai vecchi “magùtt” incontrati sui ponteggi, parole di cui persino molti giovani “indigeni” oggi ignorano il significato. Ha dovuto pure fare i conti con la nostra leggendaria burocrazia, ha compilato centinaia di moduli e documenti, ha frequentato corsi per ottenere certificati e licenze, ha fatto tutto quel che bisognava fare per cercare di stare nelle regole, cominciando dal pagare le tasse. Si è comprato una casa, ha messo su famiglia, con moglie e tre figli e oggi ha preso una decisione: torna in Marocco a coltivare melograni. La sua famiglia d'origine ha un grosso appezzamento di terreno non lontano da Casablanca e, anche grazie al denaro che ha guadagnato in Italia, ha potuto acquistare macchine agricole e attrezzature che ci ha mostrato con orgoglio nelle foto scattate col suo smartphone, l'ultima volta che ci siamo visti. Ci ha spiegato che il Marocco è cambiato moltissimo in questo quarto di secolo. Anche l'Italia. Per questo Ibrahim ha deciso di tornare a casa.

Gabriele Bassani  

TI POTREBBE INTERESSARE...

Che fine faremo ? L’ondata di maltempo della scorsa settimana ha causato danni incalcolabili al nostro Paese e ha visto pagare un pesante tributo di vite umane. I ca...
Gli animali pericolosi Vi siete mai chiesti quale sia l’animale più pericoloso per l’essere umano? Qual è, cioè, l’animale che nel mondo uccide più uomini? Le persone più ac...
C’è da preoccuparsi? In queste settimane giornali e tv ci stanno bombardando di notizie sulla manovra economica e sul futuro della nostra economia: tra accuse e contro-acc...
In taxi a Sidney La scena si è svolta alcune settimane fa in Australia. Siamo a Sidney, due italiani sono su un taxi, un uomo e una donna. Non sono turisti, sono manag...
Soldi ai ladri e ai disonesti Il reddito di cittadinanza, se l’Italia fosse un Paese normale, potrebbe anche essere una cosa bella: dare soldi a chi non ne ha per stimolarlo a trov...
L'HAI TROVATO INTERESSANTE? CONDIVIDILO !
Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun finanziamento pubblico.
E’ disponibile in formato cartaceo, in circa 200 edicole a nord di Milano, in uscita ogni venerdì.
In formato digitale si può acquistare sul nostro store www.edicola.ilnotiziario.net dove è possibile anche sottoscrivere formule di abbonamento.
Per restare sempre aggiornato metti “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook


PRIMA PAGINA notiziario

La nuova edizione
è già disponibile!

Acquistala in edicola,
oppure sfogliala in formato digitale
Scarica la nostra App gratuita  

SCEGLI L’ABBONAMENTO !