Il Comune di Bollate mette all’asta i suoi mobili

comunalto1Il Comune di Bollate ha deciso di mettere all'asta alcuni arredi di un certo valore ma che  non utilizza più, per cercare di "fare cassa" e migliorare la situazione di bilancio. Tra i beni messi in vendita, anche un tappeto, un "Tabriz annodato a mano", che sarà messo all’asta in un unico lotto insieme a tutti gli altri arredi: due vetrine, una scrivania, quattro sedie, una poltroncina, tutto in stile rinascimentale primo Novecento, e appunto il tappeto Tabriz annodato a mano.

Il valore a base d’asta è decisamente interessante: si parte infatti da 6mila euro. L’asta per assegnare gli oggetti si svolgerà il prossimo 18 novembre dalle ore 10, presso la sala Alfa al terzo piano del palazzo municipale.

Gli arredi sono visionabili dagli interessati presso il Municipio, previo appuntamento al numero 02 35005342. Verranno assegnati al miglior offerente e il ricavato verrà impiegato in progetti utili alla città, che la Giunta deciderà in base al ricavato dell’operazione.

Trovate un articolo sul Notiziario di venerdì 25 ottobre.