Garbagnate: arrestato falso avvocato truffatore

Clipboard01I Carabinieri di Garbagnate hanno arrestato un truffatore di Magenta che si spacciava cone avvocato, con il fasullo nome di Massimo Garavaglia. Il truffatore aveva tentato di raggirare un piccolo imprenditore garbagnatese promettendogli di fargli togliere alcune sanzioni. Per rendersi più credibile, aveva anche mostrato un falso documento con intestazione dei Carabinieri in cui appariva che aveva tolto in passato già altre multe.

L'uomo, quando il cliente era apparso titubante sull'efficacia della sua azione, aveva fatto pressioni per costringerlo a pagare comunque oltre 5mila euro di onorario, minacciando azioni legali in caso avesse deciso di non avvalersi della sua professionalità.

E' cosìm che l'imprenditore garbagnatese si è rivolto ai carabinieri che hanno teso una trappola al falso avvocato magentino, traendolo in arresto.

Trovate tutti i dettagli della vicenda sul Notiziario in edicola domani, venerdì 8 novembre.

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.