Saronno, tagliata l’acqua all’ex macello. Blitz in Comune

saronno danniMattinata agitata a Saronno dove   alle 5 sono entrati in azione gli operai della Saronno Servizi che hanno tagliato la fornitura dell'acqua alla casa occupata di via Don Monza, dopo un precedente tentativo fallito per la reazione degli occupanti. Anche in questa occasione,  ragazzi, che da un anno abitano nella palazzina comunale si sono subito mobilitati,  prima con un presidio poi con un vero e proprio "raid" in municipio dove hanno sfondato una porta.

Dura la reazione del sindaco Luciano Porro che ha promesso immediata denuncia e uno sgombero della palazzina occupata a breve termine.

Ulteriori informazioni e dettagli sul numero in edicola 22 novembre 2013.

 

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.