Bollate, nomi importanti per parlare del femminicidio

progetto salute

Mercoledì 27 novembre alle 21, nella sala conferenze di via Vittorio Veneto 32, ritorna "Progetto Salute", l’iniziativa nata dalla collaborazione tra la "Cooperativa Edificatrice Bollatese", di cui è Presidente Cinzia Castagna, e il dottor Paolo Chiapponi, professionista che da anni opera nel territorio cittadino. L’evento, giunto alla sua terza edizione,conferma lo schema consolidato della serata: introdurrà il noto giornalista Paolo Nizzola e, dopo la presentazione degli ospiti ad opera del dottor Paolo Chiapponi, ciascuno dei relatori effettuerà il proprio intervento.

Si parlerà, questa volta, della violenza di genere, in particolare della violenza sulle donne, le cui estreme conseguenze oggi abbiamo imparato a descrivere con il triste termine "Femminicidio",nonché alla difficile situazione che le donne vivono quando sono vittime di questa violenza, sia essa psicologica o fisica.

La complessità dell’argomento e il suo impatto sociale hanno richiesto da parte degli organizzatori uno sforzo particolare per individuare relatori di grande professionalità che operino nel campo dell’analisi, dello studio, della prevenzione del fenomeno e del supporto psicologico alle vittime di questa violenza.

La dottoressa Francesca Tosoni, Psichiatra e Criminologa, la dottoressa Valentina Pastore, Psicologa e Psicoterapeuta, il dottor Giovanni Aceti, Dirigente del Reparto Prevenzione Crimine-Lombardia della Polizia di Stato ed il dottor Emanuele Aloise, Sociologo.

 

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.