Bollate, lo spettacolare presepe di Rosetta

DSC03930 DSC03932 DSC03935 DSC03936 DSC03939 DSC03941 DSC03945In via Garbiera a Bollate c’è un appartamento in cui il Natale comincia… a maggio. Sì, avete letto bene, a maggio, perchè è in quel mese che si comincia a lavorare a un’opera davvero eccezionale: un presepe enorme, di cinque metri quadri ma che si sviluppa anche in altezza su cinque livelli. Un vero e proprio capolavoro realizzato da Rosetta e Filippo nella loro abitazione, con la grande collaborazione di Angelo Broggi, un vero e proprio artista del legno, e con lo splendido tocco di Paolo Fabbro che ha realizzato gli sfondi.
Lo scorso anno Rosetta e Filippo avevano già realizzato un grande presepe nella loro sala, ma quest’anno hanno voluto far crescere quest’opera chiedendo la collaborazione di Angelo, che già aveva realizzato diversi capolavori in legno per la cappella dell’ospedale. Ebbene, Angelo Broggi ha cominciato a produrre pezzi di presepe a maggio, ha progettato, studiato, tagliato, verniciato, ha realizzato strutture, scale in miniatura, blocchi, grotte… Un gran lavoro, che ha cominciato ad assemblare con Rosetta e Filippo a inizio ottobre, poi è toccato a Filippo realizzare un accuratissimo impianto elettrico di illuminazione, mentre Rosetta studiava la posizione di ogni singola statuina. Alla fine ne è nato un capolavoro, peccato solo che non sia visibile al pubblico, perchè merita davvero, come meritano un Grazie Rosetta, Filippo, Angelo e Paolo Fabbro perchè anche con questi piccoli gesti ci aiutano a tenere viva la bellezza del Natale.       Piero Uboldi