Ricoverato a Niguarda, garbagnatese resta bloccato lì come nel film “The terminal”

download (1) Vi ricorda­te il film “The terminal”? Bloc­cato all’aeroporto di New York non può né entrare negli Stati Uniti né tornare nel suo Paese. Qualcosa di simile sta succedendo a un uomo di Garbagnate di 69 anni, operato presso l’ospedale Niguarda di Mila­no a causa di un’infezione. Ora quest’uomo dev’essere dimesso ma necessita di medicazioni tre volte alla settimana da fare in ospedale proprio a Niguarda. 
Il problema è che a lui la patente è stata ritirata proprio a causa della sua malattia e la sua compagna non guida. Impossibile usare i mezzi, vista la sua condizione, e rivolgersi a privati a paga­mento gli costerebbe tutta la sua pensione o quasi, vista la frequenza con cui deve sottoporsi alle medicazioni. Così il 69enne ora è bloccato in ospedale, proprio come nel famoso film: non lo dimettono perché non saprebbe come fare a tornare per farsi me­dicare. 
La sola speranza per lui è trovare un’associazione di persone di buona volontà che lo possano aiutare.