Buon Natale ai nostri lettori

Alcune persone odiano il Natale, perchè le settimane che lo precedono sono stressanti, frenetiche e faticose. Altre persone, invece, amano il Natale, perchè in questo periodo dell’anno si vive un’atmosfera diversa, si pensa alla festa, alla famiglia, a qualche regalino… Io, personalmente, mi schiero tra coloro che amano il Natale, e, onestamente, penso che chi ama il 25 dicembre viva una vita più felice di coloro che lo odiano. 

La cosa che più mi piace del Natale è che lo si trascorre in famiglia: oggi viaggiare costa pochissimo, le possibilità di svago sono innumerevoli, basta avere qualche soldo e si può andare in vacanza ovunque, si può fare di tutto. Eppure non c’è soldo che tenga: quasi tutti trascorrono in Natale a casa, perchè Natale si trascorre in famiglia.

Noi italiani per anni siamo stati additati all’estero come i “mammoni”, quelli che non si sanno staccare dalla mamma, che difficilmente vanno a vivere lontano dalla famiglia. Oggi, con la crisi economica che ci ha colpiti, a salvare molti italiani è stata proprio la famiglia, che è diventata il più potente ammortizzatore sociale, alla faccia di chi ci chiamava mammoni.

E allora, cari lettori, a voi tutti l’augurio di poter passare un Natale sereno con il regalo più bello che si possa avere: il calore di una famiglia.

Il direttore

Piero Uboldi

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.