La nuova Ferrari ha debuttato a Bollate: quest’anno è andata meglio che nel 2013

ferrariLa nuova Ferrari di Formula Uno anche quest’anno ha compiuto la sua prima uscita dallo stabilimento di Maranello e, come accade ogni anno, lo ha fatto per compiere a Bollate la sua prima trasferta.
Sì, la Ferrari che vedremo correre nei circuiti di tutto il mondo, ha debuttato a inizio gennaio a Bollate, al Csi di viale Lombardia, perché qui è stata sottoposta al crash test. E’ così che la Ferrari è venuta a Bollate e, da quanto si è saputo, il crash test sarebbe andato meglio rispetto all’anno scorso, quando fu necessario rifarlo
una seconda volta a causa di un sospetto problema che fu risolto. 
L’anno scorso la Ferrari aveva cominciato la sua stagione a Bollate con un problema e non fu certo un buon segnale, poiché durante la stagione di problemi ne emersero molti altri al punto che il Campionato finì senza gloria. Quest’anno, invece, pare sia andato tutto liscio nel debutto bollatese della rossa di Maranello, per cui non ci resta che augurarci che sia un buon segno in vista della stagione del riscatto.
Ma che novità ha la Ferrari di quest’anno? Ne ha molte rispetto al passato, perché in Formula Uno entrerà in vigore il nuovo regolamento che cambia molto. Del nuovo modello non c ’è una fotografia ufficiale poiché la presentazione non è ancora avvenuta. Comunque, basterà attendere poco per vedere in azione la nuova Ferrari: il debutto è previsto per il 28 gennaio a Jerez.

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.