Saronno chiesto l’ergastolo per Maggio

Alex Maggio– Stamattina nel Tribunale di  Busto Arsizio il pubblico ministero Nadia Calcaterra ha chiesto l'ergastolo, la condanna massima, per Alex Maggio il 33enne che lo scorso 3 agosto a Saronno ha ucciso a calci e pugni la 60enne Maria Angela Granomelli nel suo negozio di corso Italia. Una richiesta arrivata nonostante l'imputato abbia ottenuto il rito abbreviato che permette di avere un sensibile sconto di bene. La sentenza dovrebbe arrivare già il prossimo 10 giugno dopo che il gup Alessandro Chionna avrà ascoltato eventuali repliche dell'accusa e della difesa. A suscitare scalpore in aula anche le 5 perizie degli esperti che hanno confermato che nel momento del delitto il 33enne era in grado di intendere e volere. Presenti oltre ai familiari della vittima anche Paolo Bocedi presidente dell'associazione Sos Italia Libera che si è costituita parte civile.Tutti i dettagli sul notiziario in edicola venerdì 6 giugno. 

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.