Vasche di laminazione: si faranno a Senago e…

vaSCHERegione Lombardia scrive in risposta a una interrogazione presentata dal Movimento Cinque Stelle e conferma che le vasche di laminazione per contenere le esondazioni del Seveso si faranno a Senago. Ma non solo qui, perchè la Regione annuncia che si faranno anche in altri territori, tra cui Paderno. “Osservazioni già affrontate” scrive Regione Lombardia ai rappresentanti dei Cinque Stelle unitamente ad una spiegazione tecnica che palesa non solo la necessità di realizzare l’opera sul territorio di Senago, ma anche tutte le altre previste per raggiungere un volume complessivo di 4,4 milioni di metri cubi d’acqua laminati, per la completa messa in sicurezza dell’asta del corso d’acqua e del quartiere Niguarda della città di Milano.
Trovate un ampio servizio sulla questione nelle pagine del Notiziario in edicola da ieri, venerdì 6 giugno.

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.