IL NOTIZIARIOIL NOTIZIARIO

Condizioni di lavoro pericolose, sequestrato tratto di Pedemontana

PedemontanaSequestroCondizioni di pericolo per i lavoratori: maxi multa, due denunciati e sequestro di una porzione di cantiere di Pedemontana.  E' il bilancio dell'ispezione effettuata l'altro giorno dai carabinieri del Nucleo ispettorato del lavoro all'interno di un cantiere a cavallo tra le province di Como e Monza e Brianza. I controlli sono stati effettuati sul territorio comunale di Bregnano (Co)  a  ridosso del confine con Lazzate, nel cantiere della Tratta B1 (Lomazzo- Lentate sul Seveso). L'intervento è stato coordinato dalla  Direzione territoriale del Lavoro guidata da Alberto Gardina.   Il personale intervenuto ha verificato le condizioni di lavoro sotto il profilo della sicurezza e della regolarità dei rapporti di lavoro. Dai controlli sono emerse  gravi violazioni sul rispetto delle norme a  tutela della salute e sicurezza sui luoghi di lavoro.  i carabinieri  hanno  sospeso immediatamente lelavorazioni e  sequestrato penalmente la porzione di cantiere interessata, che è stata messa a disposizione della Procura della Repubblica di Como per i successivi adempimenti. Durante i controlli è stata inoltre rilevata la condizione di precarietà di un ponteggio, realizzato a fondo scavo, sul quale operavano, in quota, le maestranze di una delle ditte esecutrici. "Considerata l’inadeguatezza delle protezioni  e l’imminente ed immediata probabilità di caduta dall’alto dei lavoratori" -si legge nella relazione dell'intervento effettuato dai carabinieri, "i lavori stati immediatamente sospesi  in attesa del ripristino delle condizioni di sicurezza".  Al termine dei controlli è stato   denunciato l’amministratore e responsabile tecnico dell’impresa esecutrice   dei lavori e sono state elevate sanzioni per un totale di 32.880 euro L'attività di controllo dei carabinieri si è estesa anche sulle procedure di subappalto, dalle quali è emersa una   mancata vigilanza  per la quale si è ritenuto di procedere penalmente ed amministrativamente anche nei confronti degli organi tecnici della ditta affidataria nonché della committente  Società Autostrada Pedemontana Lombarda.

TI POTREBBE INTERESSARE...

Incendio nella ditta di legnami, maxi-intervento d... Massiccio intervento dei Vigili del fuoco nella tarda serata di ieri a Lazzate in un’azienda di legnami. Verso le 22,15 è scattato l’allarme per la d...
Quattro spacciatori arrestati, tre sono immigrati ... I carabinieri di di Mozzate, nel corso della giornata di ieri, hanno arrestato 4 spacciatori di droga che operavano nella zona, di cui 3 immigrati irr...
Brandisce coltellino da ubriaco: denunciato tunisi... Si sono vissuti lunghi minuti di paura martedì mattina nella zona tra la stazione di Bollate centro, la via Caduti Bollatesi e la via Monte Sabotino. ...
Furto in abitazione, incastrato dal video per il s... Il tatuaggio lo ha tradito: un americano di 28 anni è stato arrestato dai carabinieri, con l’accusa di esse responsabile di un furto in abitazione avv...
Donna muore per mettere in salvo i suoi figli   E' morta per cercare di proteggere i suoi figli.  Una donna.  investita in autostrada dopo un incidente, è morta malgrado le c...
L'HAI TROVATO INTERESSANTE? CONDIVIDILO !
Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun finanziamento pubblico.
E’ disponibile in formato cartaceo, in circa 200 edicole a nord di Milano, in uscita ogni venerdì.
In formato digitale si può acquistare sul nostro store www.edicola.ilnotiziario.net dove è possibile anche sottoscrivere formule di abbonamento.
Per restare sempre aggiornato metti “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook