Paderno,terza rapina in un mese Botte e manette al supermercato

rapina_arresto_padernoCarabinieri e personale dell'IperDì lo hanno immobilizzato e arrestato. E’ finita così la sua terza rapina ai danni del supermercato di via Nenni lungo la Comasina all’altezza di Paderno Dugnano. L’ultimo blitz a mano armata e col volto coperto da una sciarpa è delle 12.30 di questa mattina. Questa volta però il personale lo ha affrontato immobilizzandolo all’ingresso. In pochi minuti sono scattate le manette ai polsi del balordo da parte dei Carabinieri della locale Tenenza e della Compagnia di Desio. Sul posto per i rilievi del caso è intervenuto anche il tenente Salvatore Marletta. Nel parcheggio il rapinatore aveva abbandonato una Matiz rossa, presumibilmente rubata, utilizzata già per altri colpi nello stesso punto vendita. L’ultimo in ordine cronologico risale ad appena cinque giorni fa a metà pomeriggio di mercoledì. L’uomo è stato accompagnato presso la Tenenza padernese, dove è in corso l’interrogatorio.

Simone Carcano

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.