Rinvio a giudizio per l’ex consigliere Pino Padula: lo scandalo calcio-scommesse arriva a processo

Rinvio-a-giudizioBOLLATE – Lo scandalo del calcio scommesse torna a far parlare di sé e, inevitabilmente, anche del bollatese che è rimasto coinvolto
nell’indagine. E’ arrivato infatti il rinvio a giudizio per Pino Padula, l’ex consigliere comunale dell’Udeur di Bollate che è rimasto coinvolto nello scandalo della nuova “Calciopoli”, legato alle
scommesse su una serie di partite calcistiche di diversi
livelli di campionati federali, dalla Serie A in giù.
La notizia è stata diffusa dal tribunale di Cremona nei giorni scorsi. 
Padula era stato indagato non come scommettitore ma con l’accusa
di aver messo in contatto un gruppo di scommettitori con alcuni
dirigenti sportivi e giocatori, in particolare il gruppo degli “zingari” con alcuni sportivi. Abbiamo contattato Pino Padula. Il resto dell'articolo lo trovate sul Notiziario uscito il 23 ottobre e in edicola questa settimana.