Tari, Tasi, Imu: ecco cosa cambia

rifiuti Ci sono importanti novità sulla Tari, la tassa rifiuti comunale che ogni municipio fa pagare ai suoi cittadini. La notizia nei giorni scorsi è finita sulle prime pagine di tutti i quotidiani nazionali, anche se con molta confusione. Tanti hanno scritto che “cambia il calcolo della Tari”, la tassa che paga chi ha un’abitazione, un negozio o un ufficio. In realtà, non cambia il calcolo della Tari, ma cambia un elemento molto importante, come spiega con chiarezza un comunicato dell’Agenzia delle Entrate: i cittadini finalmente ora possono controllare se il Comune fa i calcoli giusti.

Abbiamo approfondito la questione, così come spieghiamo i cambiamenti in arrivo per Tasi e Imu: trovate un ampio e dettagliato servizio sul Notiziario in edicola da domani, venerdì 13 novembre.

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.