Anche Castellazzo ha il suo bus Bollate, la novità parte domani

castellazzo

Ci sono novità in vista per il servizio “La Navetta” attivato dal Comune di Bollate per il collegamento tra le frazioni con la stazione Fnm di Bollate Centro e luoghi strategici quali l’ex ospedale, il cimitero e l’area mercato. Oltre alle frazioni di Cassina Nuova e Cascina del Sole, da martedì 2 febbraio il servizio sarà allargato anche alla frazione di Castellazzo, con l’obiettivo di soddisfare le richieste raccolte tra i residenti, ma solo nei giorni di martedì e venerdì.

Il servizio, che segue il calendario scolastico, viene svolto dalla società Egepu Srl in aggiunta al trasporto degli alunni per il triennio 2015/2018. L’inserimento di Castellazzo rappresenta un miglioramento del servizio senza costi aggiuntivi per il bilancio del Comune.

Gli orari proposti per il servizio sono stati calibrati sulle esperienze passate, per offrire un servizio davvero rispondente alle esigenze dei bollatesi. La navetta si muoverà nei giorni di martedì e venerdì, su quattro corse di andata e ritorno da e per la stazione Fnm di Bollate Centro

"Come sempre – spiegano dal Comune – l’Amministrazione si impegna a monitorarne l’utilizzo da parte dei cittadini, al fine di apportare eventuali modifiche che si rendessero necessarie per garantire un servizio efficiente ed effettivamente utile".

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.