Bollate, bonifica all’ex Beretta Paura alla vicina elementare

ceruti

C’è preoccupazione tra alcuni genitori della scuola primaria Montessori di Bollate che da qualche giorno assistono ai lavori di bonifica nella vicina area industriale Beretta.

Da questa settimana sono infatti partiti gli interventi di rimozione dei tetti in amianto. E mamme e papà contestano il fatto di non essere stati avvisati di questi interventi e dei possibili rischi per la salute dei propri figli.

A chiarire la situazione l’Amministrazione comunale ha emesso una nota con la quale tranquillizzano studenti, genitori e docenti della Montessori.

“Le attività in corso non risultano nocive per i cittadini né tantomeno per gli alunni e per il personale docente e non docente della scuola di via Montessori – spiega il sindaco Francesco Vassallo – Le lavorazioni sono eseguite in altezza, mediante l'utilizzo di trabattelli e, prima dello smontaggio, si prevede di trattare adeguatamente le lastre con prodotti specifici per scongiurare l'emissione di polveri e fibre in atmosfera”.

Maggiori dettagli sulla vicenda saranno pubblicati nel numero del Notiziario in edicola da venerdì prossimo acquistabile anche nella nostra nuova edicola digitale. www.edicola.ilnotiziario.net