Canone Rai in bolletta, da Lazzate l’invito a boicottarlo

canoneRaiAppello ai sindaci: bloccate l'invio dei dati d'Anagrafe che servono per far partire il Canone Rai in bolletta. Il consigliere provinciale Andrea Monti, Assessore al territorio e sicurezza di Lazzate,  invita  tutti i sindaci a boicottare la nuova forma di tassazione per la Rai, che sarà applicata attraverso la bolletta elettrica.

“Il Governo è nel caos più assoluto nella gestione del canone in bolletta e da mesi ha sguinzagliato anche l’Agenzia delle Entrate che sta inviando richieste ai sindaci per avere corposi dati anagrafici sulle famiglie residenti”.  

Da Lazzate è stato chiesto un parere a Co.Nord (Confederazione Comuni e Province del Nord), la quale ha prontamente risposto sottolineando che "al momento ci sono ottime ragioni per non soddisfare le richieste del Sat (organismo dell'Agenzia delle Entrate)". 

LEGGI DI PIU' SULL'EDIZIONE DIGITALE