Bollate, la Ztl torna dalle ferie Telecamere (e multe) accese

ztl varco attivoTornano a riaccendersi le telecamere della Ztl di Bollate. Dopo lo stop di 31 giorni ad agosto, dalle 7 alle 9 di questa mattina, giovedì 1 settembre, gli occhi elettronici tornano a registrare i passaggi dei veicoli e a multare chi non è ammesso alla zona off limits.

A proposito di multe al momento non sono ancora state spedite, gli uffici stanno lavorando alacremente alla loro validazione. Pare che siano una vera e propria montagna, si parla di circa 30mila segnalazioni dalle telecame­re solo nel primo mese, tutte da vagliare, e le infrazioni sarebbero la maggior parte di esse.

La sanzione è di 81 euro ma, con le spese di notifica, si arriva attorno ai 100 euro ciascuna. Se si paga nei primi 5 giorni, però, la quota scende attorno ai 70 euro. Insomma, una vera e propria montagna di multe che starebbe per partire.

Ma quando partiranno? La Polizia locale ha 90 giorni di tempo per inviare le multe, se no “scadono”; da quando sono partite le sanzioni della Ztl, sono già passati 60 giorni, per cui nelle prossime settimane (entro il 24 settembre) le prime multe dovranno partire per forza, se no vanno tutte cestinate e, dopo tutte le polemiche, sarebbe davvero una beffa.

Sempre da oggi tornano attivi anche i parcheggi a pagamento in centro a Bollate.

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.