Brucia il bar del centro sportivo di Limbiate, tutta colpa di una friggitrice

incendio_limbiate_2 incendio_limbiate_3 incendio_limbiateSabato sera di fuoco a Limbiate. Poco dopo la chiusura del centro sportivo di via 2 giugno, è divampato un incendio nella zona ristorazione della struttura.

Le fiamme e il fumo hanno allarmato chi di passaggio che per primi hanno allertato i Vigili del Fuoco. Sul posto sono intervenuti i mezzi delle caserme di Desio e Bovisio Masciago con in supporto i Carabinieri della locale caserma. Sono stati al lavoro oltre un paio d’ore per domare le fiamme divampate all’esterno dello chalet che ospita il bar e la cucina.

Secondo una prima ricostruzione, la causa di natura accidentale sarebbe riconducibile a un corto circuito generato da una friggitrice. La struttura è stata dichiarata inagibile. Le fiamme hanno danneggiato gran parte dell’ingresso, oltre alla copertura e ai locali interni. 

Fortunatamente, nessuno è rimasto intossicato dal fumo o si trovava all'interno dei locali interessati dall'incendio.

Leggi il Notiziario anche da pc, smartphone e tablet. Sfoglialo nella nostra edicola digitale, cliccando qui. 

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.