Senago, partono i lavori per le vasche. Il Sindaco protesta coi cittadini. Il Comitato: “Territorio assassinato”

vasche_senago_ap

Sono iniziati questa mattina i primi lavori di allestimento del cantiere per la realizzazione delle vasche di laminazione a Senago.

Con la decina di operai e dei tecnici di Aipo sono arrivati anche i primi cittadini in segno di protesta ancora una volta per ribadire la loro contrarietà al progetto. Nel cantiere di via De Gasperi è arrivato anche il primo cittadino Lucio Fois che protesta coi cittadini. E' iniziata la mobilitazione. 

"Oggi è l'avvio dell assassinio del territorio che è stato preservato e fa parte del Parco delle Groane – sottolinea Giovanni Cortese – referente del comitato No Vasche – protesta_senagoPurtroppo non si riuscirà come al solito ad individuare il colpevole. Percorreremo tutti i gradi possibili fino alla corte europea. Qualora dovesse essere fatta giustizia saranno individuati i mandanti e regolarmente denunciati".

Dall'alba di oggi sono arrivati i primi mezzi da cantiere per avviare la costruzione degli invasi. Da indiscrezioni, pare che la comunicazione dell'avvio delle attività è stata trasmessa solo ieri pomeriggio al Comune. 

Leggi il Notiziario anche da pc, vasche_senagosmartphone e tablet. Sfoglialo nella nostra edicola digitale, cliccando qui!

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.