Rischio crollo, chiuso un cavalcavia sulla Milano-Meda

pontemimedachiusoIl momento della  Situazione a rischio, da lunedì pomeriggio è chiuso il ponte di Binzago sulla Milano-Meda. A seguito delle verifiche avviate sui ponti dell'intera provincia di Monza e Brianza, subito dopo la tragedia di Annone Brianza, è stata disposta la chiusura precauzionale al traffico del cavalcavia di via Manzoni a Cesano Maderno, che attraversa la superstrada.

Da quattro giorni era in vigore il divieto per i carichi pesanti in seguito ad una prima relazione tecnica giunta dal Servizio gestione e manutenzione strade della Provincia di Monza e Brianza, che il 16 novembre scorso aveva chiesto l'assunzione di un provvedimento per il divieto di transito per veicoli con massa superiore alle 2 tonnellate. Con la stessa comunicazione, la Provincia ha chiesto anche l'istituzione di un divieto di sosta per l'area sterrata a lato della carreggiata sul cavalcavia posto circa 300 metri più a Sud, in corrispondenza della via Col di Lana.

Lunedì pomeriggio, dopo una nuova relazione dei tecnici, si è deciso di scongiurare ogni rischio, chiudendo definitivamente al transito il cavalcavia, almeno fino a quando non sarà nuovamente messo in sicurezza con tutte le garanzie del caso. Non sono ancora note le modalità e i tempi dell'intervento per la messa in sicurezza del ponte sotto il quale transita la superstrada che per il momento regolarmente aperta e transitabile in sicurezza. (nella foto il posizionamento delle barriere, da utente Facebook) 

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.