Cogliate, finta ‘associazione volontari’ tenta la truffa con spray al peperoncino. Parla la vittima

Si sono presentati con tanto di pettorina con la scritta ‘associazione volontari’, ma sono stati smascherati e se la sono data a gambe. Nuovo tentativo di raggiro a Cogliate, dove nella giornata di ieri due ignoti malviventi hanno preso di mira un 74enne.

Il cogliatese con qualche dubbio ha accettato un controllo lampo alla propria caldaia da parte di uno dei due finti tecnici. Il balordo per rendere verosimile la presenza di un guasto ha spruzzato nell’aria il contenuto di una bomboletta spray al peperoncino e dopo aver fatto sentire l’odore acre diceva che c’era qualcosa che non andava e pertanto era necessario approfondire il controllo.

Così è entrato in azione il secondo complice con cappellino e pettorina di una ignota associazione.

A quel punto il 74enne ha contatto i Carabinieri della Compagnia di Desio, ma i raggiratori sentendosi smascherati se la sono data a gambe.

L’intervista al cogliatese la trovate nel numero del Notiziario in edicola da venerdì 27 gennaio!

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.