Esplodono petardi, fiamme nella ex ludoteca di Paderno: la Polizia Locale ferma tre minori

Sarebbero tre minorenni del posto, i responsabili di un rogo divampato negli ex locali della ludoteca Carcatrà di Paderno Dugnano.

Poco dopo le 10 di domenica mattina è partita la chiamata d'emergenza per una lunga colonna di fumo che usciva proprio dalla struttura dismessa da oltre sette anni nel quartiere di Baraggiole sul confine con la Tangenziale Nord. 

A bruciare sono stati cumuli di rifiuti e vecchi arredi all'interno dell'immobile comunale. A domare le fiamme sono arrivati i Vigili del Fuoco con Carabinieri e Polizia Locale.

Secondo le testimonianze dei passanti e delle centinaia di persone che stavano assistendo a una partita nel vicino campo dal calcio del Centro Schiaffino, pochi minuti prima del rogo si sarebbero visti aggirarsi nei paraggi tre ragazzini intenti ad esplodere petardi qua e là. 

La causa che ha innescato il rogo sarebbe stata proprio un petardo che a contatto coi cumuli di carta e cartone abbandonati nella ex ludoteca avrebbe innescato le fiamme.

La Polizia Locale ha immediatamente pattugliato il quartiere rintracciando i tre minorenni che ora verranno ascoltati dai Carabinieri.