San Valentino: cuori sul tram per salvare la linea Limbiate – Milano

Una “dichiarazione d'amore” per il tram della Comasina. Nella giornata di San Valentino, i sostenitori della linea del tram Limbiate-Milano, che è ancora a rischio chiusura per il mancato adeguamento agli standard di sicurezza richiesti da Ustif, hanno promosso un'iniziativa curiosa, volta a sensibilizzare le istituzioni su questo tema. Già dal primo mattino di oggi, sulle carrozze del tram della linea della Comasina e alle fermate, sono iniziati a comparire i primi cuori. 

L'iniziativa è organizzata in collaborazione con la lista civica "Insieme per cambiare" di Paderno Dugnano e propone la realizzazione di cuori da appenedere all'interno del tram o alle fermate, con un messaggio di augurio e di richiesta di intervento per salvare la linea. “Se nulla si muove, ad aprile la linea Milano-Limbiate chiuderà” -spiegano i promotori dell'iniziativa. In effetti, una cosa del genere era già successa qualche anno fa quando, proprio a causa dei mancati interventi di ammodernamento, la linea rimase sospesa per diversi mesi.

Per i tanti pendolari che utilizzando questo mezzo che, a differenza degli autobus, garantisce tempi certi di collegamento, anche in presenza di code, pioggia o neve, la sospensione del servizio su rotaia, sarebbe causa di parecchi disagi. “Diamo una dimostrazione di quanto vogliamo che il Frecciarancio rimanga in esercizio” – scrivono i promotori di questa originale iniziativa.