Attenti alla truffa dei computer bloccati: “Dovete pagare 500 euro”

Qualche giorno fa in poche ore si è sparsa la voce di una sorta di sanzione giunta via internet ad alcuni bollatesi che all’improvviso si sono trovati il computer bloccato.
La schermata apparsa ordinava, dopo un presunto blocco da parte del Ministero della Difesa, di pagare subito una multa di 500 euro per far sbloccare il pc. Andava pagata entro 12 ore dal ricevimento, con carta regalo ITunes, carte vendute nei negozi dei Centri Commerciali e delle Stazioni di servizio.

Chi non dovesse pagare o dovesse provare a sbloccare il proprio computer, sarebbe finito automaticamente in un fascicolo di riconoscimento che sarebbe stato trasferito presso gli Uffici di Polizia di Stato per l’avvio di immediate indagini.
E’ chiaro che si tratta di una truffa.

Per uscirne, basta spegnere tranquillamente il vostro computer per riaccenderlo dopo qualche minuti e vedrete che non accadrà nulla di tutte le minacce che vi sonno scritte. Piuttosto, è indispensabile una scansione completa del computer con un buon antivirus e l’attivazione di una protezione preventiva anti-malware.

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.