Saronno, restyling al centro sportivo: lavori verso la fine

Sono terminati i lavori alla pista di atletica del centro sportivo “Colombo-Gianetti” di Saronno. L’impianto ora è totalmente rinnovato e pronto all’uso tanto che le società saronnesi potranno utilizzarla già da oggi. Oltre all’anello da 400 metri è stata sistemata anche la pedana per il salto in alto e quelle per il salto in lungo e con l’asta che da oggi sono pienamente fruibili.

“Era uno degli obiettivi che si era posta questa amministrazione – ha detto il sindaco Alessandro Fagioli – e che abbiamo portato a compimento. Non solo, ma abbiamo rispettato i termini previsti. Era scritto nel nostro programma elettorale, pista e stadio erano al centro della nostra attenzione e grazie anche alla partecipazione a un bando abbiamo trovato buona parte del denaro per rimettere in sesto una struttura storica che si trovava in uno stato di abbandono e incuria. Da oggi invece tutti gli iscritti a Osa Saronno, Gap e Running potranno accedere liberamente alla pista”. Al sopralluogo erano presenti con lui l’assessore ai lavori pubblici Dario Lonardoni e quello allo sport Gianpietro Guaglianone.

Prosegue il primo cittadino saronnese: “Abbiamo scelto materiali importanti, che potessero durare a lungo e potessero comunque essere di buona qualità e credo che il risultato sia stato raggiunto. La pista doveva essere completata entro il 31 dicembre e così è stato, rispettando assolutamente i tempi. Non solo, abbiamo anche messo mano agli spogliatoi e alla tribuna che dopo essere stata per anni costretta a ospitare appena 99 spettatori (l’intero stadio potrebbe contenerne quattromila) fra qualche potrà tornare ai fasti del passato. Manca solo l’imbiancatura e qualche piccolo particolare ma ad esempio tutte le scale di accesso sono nuove e completamente rifatte e anche dal punto di vista della sicurezza sono assolutamente a posto. Questa amministrazione preferisce di gran lunga i fatti alle parole e anche stavolta siamo riusciti nell’intento”.

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.