A Uboldo e Origgio ladri di pannolini, scarpe e detersivi

Ha dell’incredibile quello che certi ladri arrivano a rubare al giorno d’oggi: se non trovano denaro e beni di valore in casa, si accontentano di oggetti d’uso quotidiano e vestiti. E’ capitato in due abitazioni prese di mira nei giorni scorsi.

A Origgio, in via Cavour, dei malviventi si sono guadagnati l’accesso in una cantina e hanno fatto razzia di scarpe, abbigliamento vario e perfino detersivi; non soddisfatti, hanno portato via pure il carrellino della spesa.

A Uboldo, in una casa di via Portiola, hanno rubato addirittura i pannolini dei bimbi e vestiti per neonati.

E’ l’effetto delle nuove povertà, che portano a rubare i beni di prima necessità, che taluni non possono più permettersi.

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.