Harry Potter si prepara a sbarcare anche a Milano

Chi non conosce Harry Potter? Dai libri della scrittrice J.K. Rowling, alle trasposizioni cinematografiche, la saga ha ottenuto un successo mondiale e anche trasversale, affascinando sia i ragazzini che gli adulti.
Tra poco tutti i fan italiani del maghetto con gli occhiali avranno la possibilità di vivere una giornata indimenticabile, grazie alla Harry Potter Exhibition, la mostra itinerante contenente oggetti di scena, costumi e ricreazioni dei set direttamente dai film di Harry Potter.

Mostra che finalmente arriverà anche in Italia, e più precisamente a Milano, dal prossimo 12 maggio fino al 9 settembre, negli spazi della Fabbrica del Vapore di via Procaccini: la struttura di 1600 metri quadri si trasformerà davvero in una piccola Hogwarts, per la gioia di grandi e piccoli.

Non mancherà proprio nulla: l’allestimento infatti prevede la ricostruzione di tantissimi scenari, ispirati ai set dei film di Harry Potter con tanto di costumi, oggetti di scena, artefatti e creature provenienti direttamente dalle produzioni cinematografiche.

I visitatori potranno quindi passeggiare nella sala comune e nel dormitorio dei Grifondoro, ma anche nelle aule di pozioni ed erbologia fino alla Foresta Proibita: tutti ambienti che saranno pieni di oggetti di scena autentici, costumi e creature realmente usati durante le riprese della famosa serie.
Ma non è tutto: la mostra infatti è stata concepita come immersiva e interattiva. All’ingresso infatti alcuni dei visitatori verranno addirittura smistati dal Cappello Parlante in una delle famose quattro case di Hogwarts proprio per ricreare da subito l’atmosfera della saga.

In più sarà possibile provare a lanciare la Pluffa nel campo di Quidditch, fare un tour della capanna di Hagrid e persino estrarre Mandragole nella serra di Erbologia.

Insomma, un appuntamento da non perdere: basti pensare che l’esposizione a tema fino ad ora ha raccolto più di 4 milioni di visitatori ed è passata in città come Chicago, Boston, Toronto, Seattle, New York, Sydney, Singapore, Tokyo, Parigi, Shangai, Madrid e Bruxelles.

«Harry Potter: The Exhibition» è stata creata da GES Events con Warner Bros. Consumer Products e in Italia ha la partnership di D’Alessandro e Galli, Sold Out ed Encore Productions.
La mostra sarà aperta ogni giorno: i biglietti saranno disponibili sul sito ufficiale harrypotterexhibition.it dal 10 febbraio e in prevendita sul sito di Radio 101 dal 3 al 9 febbraio.

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.