Parco delle Groane, i bufo bufo apprezzano le barriere ‘salva-rospo’

Barriere salva-rospo ai bordi del Parco delle Groane a protezione della specie bufo bufo.

E’ a quanto stanno lavorando i volontari del parco con un intervento che è iniziato a Lentate sul Seveso. 

“Sul finire dell’inverno il rospo comune esce dalle tane e percorre prati e piste ciclabili per raggiungere le zone umide del Parco delle Groane, l’habitat naturale ideale per riprodursi – spiegano i volontari – La loro periodica ‘transumanza’ non è sfuggita alle nostre Guardie Ecologiche Volontarie che nello scorso week-end si sono allertate e hanno cominciato a posizionare sul ciglio delle strade le prime barriere. Avranno il compito di proteggere l’incolumità dei rospi che attraversando la strada verrebbero inevitabilmente schiacciati dalle auto. Ma non finisce qui l’impegno delle nostre Gev che per tutto il mese di marzo, la sera, controlleranno le barriere e “accompagneranno” (a mano) i rospi verso il loro sito di riproduzione. Si tratta di un intervento vitale affinché un’importante specie tipica della nostra area protetta possa sopravvivere e moltiplicarsi”.

Già i primi esemplari di bufo bufo sono stati visti ai bordi della nuova protezione per loro salva-vita. 

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.