Si schianta contro un palazzo: morto uno dei falchi di Palazzo Pirelli

E’ stato trovato senza vita uno dei giovani falchi nato sul grattacielo Pirelli di Milano.

Ieri pomeriggio un operatore del cantiere di ristrutturazione della Torre Galfa in Via Galvani, a pochi passi dalla sede di Regione Lombardia, ha recuperato uno dei falchi da poco involati dal grattacielo del Consiglio Regionale.

Poco prima del ritrovamento, la persona ha avvertito uno schianto, probabilmente determinato dall’impatto letale del falco su una facciata del grattacielo.

Dagli accertamenti è emerso che il giovane falco morto era di sesso femminile.

Il falco è stato recuperato e verrà portato presso la Facoltà di Medicina Veterinaria – Università degli Studi di Milano, per tutti i necessari accertamenti.

LEGGI

Palazzo Pirelli, sono nati i tre falchi: ecco il nido in diretta webcam

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.